Esami no problem. Una guida per studiare senza stress

Puntuale, anche quest'anno, arrivano gli esami che anticipano la pausa estiva. Studenti alle prese con l'esame di maturità, universitari che studiano per gli appelli prima della pausa estiva, laureandi che ritoccano la tesi prima della sessione di luglio. Dovete anche voi imbattervi in tutto questo? Seguite i nostri consigli e con un po' di organizzazione potrete dire addio all'ansia da esame!

di 3 agosto 2011
Incubi, ansia, litri di caffè che scorrono nelle vene, scrivanie ricoperte di libri, appunti disordinati, fogli sparsi con gli ennesimi schemi riassuntivi e pacchetti di sigarette che se ne vanno via come il pane... Siete pronti per tutto questo?

Se gia da ora vi sentite in colpa ad uscire con gli amici piuttosto che stare piegati sui libri e vi alzate la mattina stanchi al solo pensiero di quello che dovrete fare nella giornata, siete vittima del burnout da studio, ovvero lo stress che si accumula nei momenti di intensa attività mentale. Se ora state così, come starete tra un mese?

studentessa_dubbioPer uscire dal burnout e non ricaderci dovete evitare i fenomeni di saturazione, concedendovi delle pause ed avendo cura del vostro benessere psicofisico: non vi chiudete in casa venti giorni prima dell'esame, non ce n'è bisogno, anche se in quel momento vi sembra l'unica soluzione per affrontare con successo l'esame! Non privatevi delle cose che più vi piacciono e cercate di fare delle pause ogni ora (fatevi un tè, una passeggiata, un sonnellino, telefonate a un amico...) in modo da "spezzare" e ricominciare con la mente più fresca e lucida. Quando siete sotto esame è ancora più importante che sappiate "coccolarvi" concedendovi dei momenti di relax, perché un cervello intasato da troppe informazioni non rende più e a fine giornata, anche se avrete studiato nove ore di fila, in realtà ne avrete sfruttate molte meno.

Metodi di studio
Ci sono persone che ottengono risultati mediocri pur passando la vita sui libri e chi, lo stesso esame, lo prepara in una settimana. La differenza di risultato dipende solo dal metodo di studio e non dal tempo speso sui libri. Se non sapete da dove cominciare per rivoluzionare il vostro metodo, iniziate dalle indicazioni che trovate su http://www.gentileschi.it/
Spunti interessanti si trovano anche su http://www.efficacemente.com



Caricamento in corso: attendere qualche istante...

2
Commenti

Davide_G giovedì, 28 aprile 2011

link studiofacile

Il link di studiofacile dovrebbe essere questo: http://www.viveremeglio.org/studiofacile.htm

n° 2
simulatore lunedì, 27 luglio 2009

simulazione di studio

...ma attenti a non indugiare troppo nella SIMULAZIONE DI STUDIO: http://stores.lulu.com/store.php?fAcctID=4441681

n° 1
Chiudi
Aggiungi un commento a Esami no problem. Una guida per studiare senza stress...
  • * Nome:
  • Indirizzo E-Mail:
  • Notifica automatica:
  • Sito personale:
  • * Titolo:
  • * Avatar:
  • * Commento:
  • * Trascrivi questo codice:
* campi obbligatori

Ti è piaciuto questo articolo? Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Seguici su Facebook Seguici su Twitter Iscriviti alla newsletter
Pagina generata il 2014.07.28 alle 06:13:28 sul server IP 10.9.10.237