Programma di borse di studio e tirocinio per la Cina

Sono venticinque le borse di studio messe a disposizione dal Ministero dell'Istruzione, Università e Ricerca per i giovani laureati che vogliono frequentare corsi di perfezionamento e tirocini post laurea, nell'ambito delle scienze e delle arti, presso le istituzioni formative cinesi. Il bando scade il 22 novembre 2010

di andrea maggiolo 22 ottobre 2010
La Cina negli ultimi anni è diventata una meta sempre più interessante per chi vuole fare un'esperienza di formazione o di specializzazione in paesi extra-europei.

Il progetto
Ora c'è una nuova opportunità di ottenere un aiuto economico per lanciarsi in quest'avventura. Sono venticinque le borse di studio messe a disposizione dal Ministero dell'Istruzione, Università e Ricerca per i giovani laureati che vogliono frequentare corsi di perfezionamento e tirocini post laurea, nell'ambito delle scienze e delle arti, presso le istituzioni formative cinesi.
 
Borse di studio
L'importo della borsa è sostanzioso: circa 7500 euro quale contributo alla copertura del costo di una borsa di studio di 6 mesi nella Repubblica Popolare Cinese, comprensiva di una somma di 1000 euro per il viaggio quale rimborso forfettario del biglietto aereo di andata e ritorno e di 500 euro, quale sovvenzione unica per l'alloggio.

Il contributo economico previsto dalle borse di studio e di tirocinio viene assegnato solo per il periodo di 6 mesi e non è rinnovabile in alcun caso.

Requisiti
Possono fare domanda tutti i ragazzi e le ragazze che hanno conseguito la laurea (triennale, magistrale o vecchio ordinamento). Si richiede una buona conoscenza della lingua inglese.
cina
La procedura di selezione dei candidati sarà curata dal MIUR, Direzione Generale Affari Internazionali. I candidati che superano la prima selezione saranno convocati a Roma per un'intervista, durante la quale si dovrà illustrare il proprio progetto di studio e di tirocinio e le motivazioni che spingono a voler fare questa esperienza nella Repubblica Popolare Cinese.

Le interviste avranno luogo all'inizio del mese di dicembre 2010

Domanda di partecipazione
Entro e non oltre il 22 novembre 2010 i candidati dovranno inviare la domanda cartacea, seguendo le indicazioni contenute nel bando, all'indirizzo dgaffariinternazionali@postacert.istruzione.it e spedirla anche tramite posta al seguente indirizzo: MIUR, Dipartimento per la Programmazione e la Gestione delle Risorse Umane, Finanziarie e Strumentali, Direzione Generale per gli Affari Internazionali, Ufficio VII, Viale Trastevere 76/A, 00153 Roma.

Scarica il bando completo dal sito del MIUR

Ti è piaciuto questo articolo? Vuoi rimanere sempre aggiornato? ..

Seguici su Facebook Seguici su Twitter
Pagina generata il 2016.08.24 alle 18:04:51 sul server IP 10.9.10.104