Arrivano le pillole che ti fanno diventare secchione

Di Valentina Vacca.

Negli Usa si stanno diffondendo delle nuove pasticche che aiutano a migliorare il rendimento universitario. Sono destinate soprattutto a ragazzi con problemi d'apprendimento e iperattività

Come sono le abitudini degli studenti americani? Ce le racconta Massimo Gaggi sul Corriere e ciò che si scopre è l'esistenza di particolari pillole che aiuterebbero a migliorare i risultati per entrare all'università: queste si chiamano golden ticket e nell'ultimo anno sono state fatte 21 milioni di ricette per la loro somministrazione.

10 ALIMENTI CHE AIUTANO LA PRODUTTIVITA'. Clicca qui>>

L'utilizzo di queste pil

lole è preoccupantemente in crescita e in alcune scuole le utilizzano praticamente tutti gli studenti impegnati nella conquista dei voti alti per accedere alla famosa accademia dell'Ivy League. I golden tickets sono anche oggetto di un vero e proprio spaccio tra gli studenti stessi, alcuni dei quali li acquistano per poi rivenderli a chi non riesce a ottenere la ricetta medica (GUARDA LE FOTO SU FARMACI E STUDENTI, clicca qui>>)

COME MEMORIZZARE 150 PAGINE IN 40 MINUTI. Clicca qui>>

L'utilizzo di farmaci per migliorare le prestazioni scolastiche è diffuso un po' ovunque: tempo fa vi avevamo parlato delle flebo di amminoacidi in Cina (FLEBO DI AMMINOACIDI TRA GLI STUDENTI CINESI, clicca qui>>) e della diffusione di psicofarmaci tra gli studenti italiani (GLI STUDENTI DI OGGI DROGATI DI PSICOFARMACI, clicca qui>>).

SONDAGGIO: USI DROGHE PER STUDIARE? Clicca qui>>

Useresti i golden tickets per migliorare i tuoi risultati?