Adolescenza difficile per Rob Pattinson e Kris Stewart

Di Barbara Leone.

I due divi del cinema, amati dalle adolescenti di tutto il mondo, hanno dichiarato di aver avuto un'adolescenza difficile: lui era vittima di bullismo e lei era antipatica a tutti i compagni di scuola

SPECIALE SCUOLA 2017/2018

|Calendario scolastico| Temi di Italiano svolti

Anche due divi del cinema come Robert Pattinson e Kristen Stewart, la coppia della saga di Twilight amata dalle ragazze di tutto il mondo, non hanno avuto una vita facile durante l'adolescenza o durante il percorso scolastico. E quelli che possono essere i problemi che colpiscono molti adolescenti alle prese con la scuola e con i rapporti con gli altri compagni e con i ragazzi più grandi che frequentano gli stessi posti, hanno colpito anche loro. Dimostrazione che episodi di bullismo o antipatie tra compagni di scuola o vicini di casa possono capitare veramente a chiunque. I due attori sono in questo periodo continuamente alla ribalta delle cronache, per i film che interpretano e per aver finalmente svelato la love story che li unisce. E nelle interviste si cerca sempre di scoprire il maggior numero di episodi sulla loro vita privata o su racconti della loro infanzia e della loro adolescenza che possono interessare alle numerose fan di tutto il mondo.

Robert Pattinson in una recente intervista pubblicata sul sito Gossip Center ha dichiarato di essere stato vittima di episodi di bullismo, soprattutto dopo aver iniziato a recitare: "Sono stato picchiato da un sacco di gente quando ero più giovane. Ero un po’ idiota, ho sempre pensato che gli attacchi siano stati provocati da me stesso. Hanno cominciato a farlo dopo che ho iniziato a recitare e ho creduto bene di comportarmi come un attore o meglio, come credevo dovesse comportarsi un attore. Questo ha spinto un sacco di gente a mettermi le mani addosso”. L'attore ha anche dichiarato che era molto impacciato con le ragazze ed anche se qualcuna le piaceva non riusciva mai a fare il primo passo.

Ed anche per la compagna Kristen Stewart l'adolescenza non è stata semplice. L'attrice ha dichiarato in un'altra intervista che nel periodo della scuola non era simpatica a nessun compagno. Questo le ha fatto vivere il periodo della scuola in maniera difficile. E, per questo motivo, è stata molto felice di lasciare la scuola e continuare gli studi in maniera privata nel momento in cui ha iniziato a recitare: "Sono felice di aver potuto girare questi film e sono stata contenta di lasciare la scuola, ho preso il diploma durante le riprese di Eclipse”.

Insomma, bullismo per Robert Pattinson e rapporti molto complicati con i compagni per Kristen Stewart. Un'adolescenza difficile per i due attori, che probabilmente ora con il successo e le soddisfazioni che stanno ottenendo si sono finalmente presi una rivincita su tutti i problemi avuti quando erano più piccoli.