Come fare la parafrasi

Di Valeria Roscioni.

Cosa significa fare la parafrasi? Come si fa questa particolare passaggio dell’analisi di un testo poetico? Ecco la risposta alle tue domande

COME FARE LA PARFARASI: Ti hanno assegnato la parafrasi e non sai come fare? Che si tratti della parafrasi di A Silvia, di A Zacinto, de Il 5 maggio o di un canto dell’Odissea o della Divina Commedia, non devi farti impressionare dal primo sguardo al testo: con il giusto metodo riuscirai sicuramente a fare un buon lavoro. Per prima cosa, però, ovviamente, devi sapere qual è il tuo scopo e quindi assicurarti di avere ben chiaro il significato della parafrasi che altro non è se non la riscrittura di un testo in termini più semplici. In altre parole dovrai rendere i versi che analizzi più comprensibili senza però modificare in alcun modo il loro significato o il loro contenuto.

Da non perdere: Leopardi, A sé stesso: commento e parafrasi

COME FARE LA PARAFRASI DI UNA POESIA – Fase uno: lettura. Dato che, quindi, fare la parafrasi significa essenzialmente capire l’opera di cui ti stai occupando, la prima cosa che devi fare è leggere con attenzione tutto il testo dall’inizio alla fine anche più di una volta.

COME SI FA LA PARAFRASI DI UN TESTO POETICO – Fase due: divisione del testo in unità sintattiche. A questo punto avrai preso confidenza con il brano e sarai pronto per suddividerlo in unità sintattiche. In altre parole devi andare a caccia di frasi e paragrafi lasciandoti guidare anche dalla punteggiatura ma mai dalle unità metriche (cioè da versi e strofe). Tieni presente infatti che a volte una frase inizia in un verso ma termina in un altro.

COME SI FA LA PARAFRASI DI UNA POESIA - Fase tre: Individuazione dell’ordine corretto delle parole. Ora che hai suddiviso il tuo testo in unità sintattiche (se vuoi puoi aiutarti con una matita!), non ti resta che andare a caccia dell’ordine naturale delle parole. Questo significa che, a prescindere dell’ordine metrico in cui compaiono, devi trovare soggetto, verbo e complementi e capire a cosa fanno riferimento i vari aggettivi e i vari avverbi.

Parafrasi e commento della Gerusalemme Liberata

COME FARE LA PARAFRASI DI UNA POESIA - Fase quattro: Individuazione delle figure retoriche e delle parole desuete. La poesia dovrebbe così iniziare a somigliare di più ad un testo di prosa che segue le regole della sintassi che anche tu utilizzi tutti i giorni. Per renderla però definitivamente più chiara hai ancora due passaggi da effettuare: individuare le figure metriche e retoriche e le parole troppo complesse. Le prime andranno spiegate (Per esempio “i capei d'oro” di cui scrive Petrarca diventeranno “capelli biondi e splendenti come l’oro”), mentre le seconde andranno sostituite con termini meno aulici.

Hai bisogno di aiuto? Ci pensiamo noi: Figure metriche e metriche e figure retoriche: la guida

COME SI FA LA PARFARASI DI UN TESTO POETICO – Fase cinque: riscrittura del testo in prosa.
Se avrai seguito per filo e per segno le nostre istruzioni a questo punto trascrivere in prosa il testo poetico che hai di fronte non sarà di certo un problema! Coraggio: una volta arrivato in fondo a questo ultimo step la tua parafrasi potrà dirsi terminata!