Controllo utente in corso...

Scienze della Comunicazione

Info per grandi "comunicatori"....

di Redazione Studenti 8 giugno 2007

Sedi lezioni: Via Aquileia 32, Via Pascoli 6, P.zza Florio 24
Numero chiuso: sì
Il vecchio corso di laurea in Scienze della Comunicazione con il nuovo ordinamento si dividerà in cinque corsi di laurea a numero chiuso: Comunicazione Internazionale, Comunicazione Pubblica, Giornalismo e Uffici Stampa, Organizzazione dei Servizi Sociali (con sede a Caltanissetta), Discipline della Comunicazione.

I corsi di laurea durano tre anni con la possibilità di conseguire una laurea di secondo livello frequentando un ulteriore corso della durata di due anni. Sarà necessario acquisire 60 crediti formativi universitari per anno, per un totale di 180 CFU durante il corso di laurea.
Tutti i corsi prevedono attività di stage.

I test d'ingresso vengono affrontati mediamente da un migliaio di candidati provenienti da tutta la Sicilia e da parte della Calabria: presumibilmente alcuni si iscriveranno a più di un test di ingresso fra i cinque disponibili, ma, con 380 posti a disposizione, sarà più facile superare (da una parte o dall'altra) lo sbarramento rappresentato dal numero chiuso. I test prevedono domande riguardanti molti ambiti, dalla letteratura italiana e straniera alle serie numeriche, dallo spettacolo (con attenzione anche a nozioni minimali, come i nomi dei protagonisti di fiction o film recenti) alla cultura generale: il consiglio da seguire è quello di non accanirsi in estenuanti studi nei giorni che precedono il test (le domande, come detto, spaziano a 360 gradi, e con anche tutta la buona volontà non si può studiare assolutamente tutto) per dedicare piuttosto del tempo ad esercitazioni sulle serie numeriche e a dare un'occhiata alle pagine dello spettacolo di un normale giornale per raccogliere preziose informazioni.

Comunicazione Internazionale (numero chiuso con 100 posti)
Il corso di laurea si pone l'obiettivo programmatico di dare allo studente competenze nei settori dei mezzi di comunicazione utili a favorire rapporti con l'estero, in particolare con i Paesi del bacino del Mediterraneo e di garantire allo studente competenza nell'uso di due lingue straniere. Gli sbocchi occupazionali che il corso offre sono nelle strutture pubbliche e private che abbiano interesse a comunicare con l'estero, negli enti di ricerca, nelle istituzioni di volontariato e nelle fondazioni culturali nel ruolo di comunicatori internazionali.
Il corso (almeno programmaticamente) prevede stage, in particolare all'estero per la formazione linguistica.
Il corso è consigliabile a chi ha una forte passione (e una buona predisposizione) per lo studio delle lingue.

Comunicazione Pubblica (numero chiuso con 100 posti)

Gli sbocchi occupazionali che il corso offre sono negli Urp, gli Uffici Relazioni con il Pubblico negli enti pubblici e privati (Questure, aziende, enti locali, ecc.). Inoltre si potrà essere chiamati come esperti a svolgere attività di comunicazione nelle pubbliche amministrazioni. Al termine del corso di laurea si potrà accedere senza debiti al corso per la laurea specialistica in Comunicazione Sociale e Istituzionale.

Giornalismo e Uffici Stampa (numero chiuso con 50 posti)

Gli sbocchi occupazionali che il corso offre sono nei mass media (ovviamente) e, in qualità di esperti, nel ruolo di portavoce o addetto stampa nelle istituzioni pubbliche e private (in base alla legge 170/2000 tutti gli enti pubblici hanno un ufficio stampa). Le materie previste dal corso di studi sono prevalentemente di carattere sociologico e di studio dei mezzi di comunicazione. È importante avere una iniziale conoscenza dell'inglese.

Organizzazione dei servizi sociali (numero chiuso con 30 posti)

Gli sbocchi occupazionali che il corso offre sono in qualità di operatori di servizio sociale nel mondo del volontariato e dell'associazionismo, e nelle strutture pubbliche che si occupano di servizi sociali. Il corso di laurea ha sede a Caltanissetta.

Discipline della Comunicazione (numero chiuso con 100 posti)

Gli sbocchi occupazionali che il corso offre sono nel campo della ricerca sulla comunicazione, o in qualità di consulente sulla comunicazione per enti pubblici e privati. Anche questo corso di studi prevede materie con prevalente carattere sociologico e di studio dei mezzi di comunicazione.

Per chi invece è già iscritto a Scienze della Comunicazione e vuole passare al nuovo ordinamento, è consigliabile superare il massimo numero possibile di esami prima di effettuare il cambio di ordinamento: le materie nei nuovi corsi non sono esattamente corrispondenti a quelle dei vecchi (e non tutte quelle del primo anno, ad esempio, sono al primo anno dei nuovi corsi), e il rischio è quindi quello di perdere un anno.
Un ultimo consiglio invece per le aspiranti matricole: in attesa dell'iscrizione, mantenete in salute il vostro inglese scolastico (magari approfondendo sfruttando l'estate più lunga della vostra vita con un bel viaggio all'estero).

Tecnica pubblicitaria
Presente in Italia solo in cinque atenei: Palermo, Milano (a pagamento!), Perugia, Roma e Urbino, Tecnica Pubblicitaria è uno dei corsi più moderni e interessanti di tutto il panorama universitario sia per l'importanza che la pubblicità ha assunto in questi ultimi anni, sia per la praticità del corso di studi. Per accedere bisogna sostenere un test a risposta multipla di cultura generale (pensate che quando l' ho fatto io una domanda chiedeva il titolo dell'ultimo film di Tom Cruise!); ne passano solo 25. La frequenza è obbligatoria.
Le lezioni si svolgono in via Pascoli, viale Lazio e piazza Florio (fortunatamente, però, non succede quasi mai che ci si debba spostare nello stesso giorno da un posto ad un altro).
Il corso è diviso in tre anni e prevede circa sei materie annuali: Informatica (che prevede la presentazione di un sito Internet in sede d'esame), Sociologia, Teoria e Tecnica delle Comunicazioni di Massa, Semiotica (la scienza che studia la relazione tra il segno ed il significato che gli viene attribuito), Psicologia Cognitiva, Diritto dell'informazione e della comunicazione, le materie del primo anno. Percezione e Comunicazione visiva, Economia Politica, Statistica, Inglese scritto e orale (una delle materie più difficili di tutto l'ordinamento!), Italiano scritto e una materia a scelta tra: Marketing (che risulta essere obbligatorio se si aspira ad entrare nell'albo dei pubblicitari. E mi sembra l'aspirazione minima!), Sociologia della Comunicazione, Teorie e Tecniche della Comunicazione Pubblica, Disegno industriale e Storia dell'arte contemporanea.
Queste, invece, quelle del secondo anno. Economia e Tecnica della Pubblicità, Tecniche della comunicazione pubblicitaria, Teorie e Tecniche della Promozione d'immagine, Metodologia e tecnica della ricerca sociale, le ultime materie dell'ordinamento. Al terzo anno, il corso prevede uno stage di formazione professionale per un periodo di almeno quattro mesi, sotto la guida di un tutor. Qualsiasi ragazza può chiedere di me come tutor!!!
L'esame finale consiste in un colloquio interdisciplinare integrato dalla presentazione e discussione di un progetto pubblicitario. A questo punto non mi rimane che farvi un grande in bocca al lupo, nella speranza di aver soddisfatto ogni vostro dubbio!

Caricamento in corso: attendere qualche istante...

1
Commenti

anna venerdì, 30 marzo 2012

laurea specilistica caltanissetta

scusami ma ho cercato nel sito del consorzio universitario di caltanisetta e non ho trovato questi corsi di laurea vorrà dire che sono stati annullati? io attualmente mi sto laureando in scienze della comunicazione a catania, e vorrei sapere se ci sono lauree specialistiche a caltanisetta afferente a questa laurea!!!

n° 1
Chiudi
Aggiungi un commento a Scienze della Comunicazione...
  • * Nome:
  • Indirizzo E-Mail:
  • Notifica automatica:
  • Sito personale:
  • * Titolo:
  • * Avatar:
  • * Commento:
  • * Trascrivi questo codice:
* campi obbligatori

Ti è piaciuto questo articolo? Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Seguici su Facebook Seguici su Twitter Iscriviti alla newsletter
Pagina generata il 2014.04.24 alle 03:52:01 sul server IP 10.9.10.177