Orale maturità 2013, le risposte alle domande più frequenti

Di Valeria Roscioni.

Dubbi? Domande? Perplessità sull’esame orale? Studenti.it ti aiuta ad arrivare al colloquio della maturità 2013 senza preoccupazioni

L’ultima ombra della maturità 2013 separa gli studenti dal sole dell’estate: l’esame orale, nemico temutissimo da tutti coloro che non si sentono esattamente portati per il faccia a faccia con la commissione. Fai anche tu parte di questa schiera? La prima cosa da fare, dunque è mantenere il sangue freddo. Capiamo che, nel pieno dell’estate e con il mare che sembra ancora solo un miraggio, non è esattamente semplicissimo ma sappiamo che puoi farcela. In fondo hai superato ben tre scritti, cosa mai potrà accaderti di così terribile durante il colloquio?

ORALE MATURITA': COSA FARE SE IL COMMISSARIO E' UNA CAROGNA

La cosa importante è arrivare preparati. Il che significa con la tesina bella pronta, dopo aver ripassato tutto il programma (o giù di lì!) e aver dato uno sguardo agli scritti e, infine, pronti ad affrontare il nemico. Proprio per aiutarti a non cominciare con il piede sbagliato abbiamo deciso di rispondere alle FAQ più frequenti sull’orale della maturità, alias a tutte quelle domande che ci fate spessissimo su Facebook, nello spazio dedicato ai commenti e sul Forum.

Ecco tutto quello che devi sapere e che (forse) non hai ancora osato chiedere.