Opportunità di lavoro e stage retribuiti nelle istituzioni europee

Di Chiara Casalin.

Ecco le offerte di lavoro e di tirocinio retribuito attive nelle istituzioni dell’Unione Europea. Ottime occasioni per chi sogna di fare carriera nell’UE

LAVORARE NELLE ISTITUZIONI EUROPEE – Siete laureati e vi piace l’idea di iniziare una carriera all’estero, magari all’interno di una delle tante istituzioni dell’Unione Europea? Questo è un buon momento per voi, perché ci sono diverse opportunità attive per le quali è possibile candidarsi. Per chi cerca lavoro c’è un concorso, mentre per chi vuole fare un’esperienza temporanea che faccia bella figura sul proprio CV ci sono delle interessanti offerte di tirocini retribuiti.
Se l’dea di una carriera nelle istituzioni UE vi attira, Studenti.it ha raccolto per voi le opportunità di lavoro e di stage più interessanti.

Da non perdere: Trova l'offerta di lavoro o di stage che fa per te con il CercaLavoro

TIROCINI AL PARLAMENTO EUROPEO – Fino al 15 agosto 2014 è possibile candidarsi per uno degli stage per traduttori presso il Segretariato Generale del Parlamento Europeo a Lussemburgo. I tirocini sono rivolti a laureati, durano 3 mesi e prevedono una retribuzione mensile di circa 1.200 euro. Le prossime partenze sono previste a gennaio 2015. Per tutte le informazioni sui requisiti per partecipare e sulle modalità di invio della candidatura, leggete la news sugli stage al Parlamento Europeo.

CONCORSO PER TRADUTTORI – Nel settore della traduzione c’è anche un’ottima opportunità di lavoro. L’ufficio europeo di selezione del personale ha aperto un concorso per traduttori da impiegare presso le istituzioni europee. I candidati selezionati potranno accedere al grado iniziale di una carriera di amministrazione che prevede uno stipendio base di più di 4.300 euro al mese. Volete candidarvi? Trovate maggiori dettagli sul concorso e i link per partecipare qui.

Focus: 10 errori che non ti fanno trovare lavoro

STAGE ALLA COMMISSIONE EUROPEA – Anche la Commissione Europea in questo momento offre a circa 700 giovani l’opportunità di fare un’esperienza di stage retribuito in vari ambiti, come quello delle risorse umane, delle politiche ambientali, della giurisprudenza e via dicendo. I tirocini presso la Commissione Europea o nelle istituzioni ad essa collegate durano 5 mesi e prevedono una retribuzione di 1.000 euro al mese, con rimborso delle spese di viaggio. Se pensate che questa sia l’opportunità che fa per voi, potete scoprire tutto quello che vi serve sapere sulla pagina degli stage dell’European Commission. Per partecipare ai tirocini che saranno effettuati da marzo a luglio 2015 potete inviare la candidatura entro il 28 agosto 2014.

TIROCINI PRESSO IL MEDIATORE EUROPEO – Avete una laurea in giurisprudenza? Allora può farvi gola un tirocinio retribuito presso l’ufficio del Mediatore Europeo a Bruxelles o Strasburgo. In questo caso gli stage hanno una durata minima di 4 mesi e i tirocinanti ricevono una borsa di studio mensile. I prossimi stage inizieranno a gennaio 2015 e potete candidarvi entro la scadenza del 31 agosto 2014.
Se siete interessati a questa offerta di tirocinio visitate la pagina degli stage sul sito del Mediatore Europeo e leggete tutti i dettagli e le modalità per candidarvi.

STAGE AL COMITATO DELLE REGIONI – Infine, un’altra opportunità di tirocinio è quella proposta dal Committee of the Regions a Bruxelles, che permette a laureati residenti in uno degli stati membri dell’UE di partecipare a stage retribuiti di 5 mesi in uno dei suoi dipartimenti.
Per candidarvi avete tempo fino al 30 settembre 2014. Per maggiori informazioni leggete la news sugli stage presso il CoR.