Numero chiuso a medicina: un anno fuori ed entri senza fare il test

Di Valeria Roscioni.

Ecco la sentenza del Tar che potrebbe rivoluzionare tutto il sistema

Numero chiuso: per entrare a Medicina potrebbe non essere più necessario superare il test d’ingresso. A stabilirlo è una sentenza del Tar di Brescia che ha accolto il ricorso di uno studente che, dopo non aver superato la prova di sbarramento, ha frequentato il primo anno nella Repubblica Slovacca e ha poi richiesto il trasferimento, direttamente al secondo anno, in un’università italiana. In altre parole il Tribunale ha stabilito che, a patto di aver sostenuto i giusti esami, il superamento del test d’ingresso non è una condizione necessaria per poter frequentare la facoltà in questione dal momento in cui si richiede di occupare uno dei posti vacanti al secondo anno. In questo modo la normativa riguardante il “numero chiuso” non viene minimamente tirata in ballo e, di fatto, risulta possibile aggirarla.

NUMERO CHIUSO 2014: LA GUIDA DEL MIUR ALLE DOMANDE

Infatti, come fa notare il Corriere dell’Università Job, la sentenza costringe l’università a: stabilire dei criteri in base ai quali valutare gli esami già sostenuti dallo studente, esaminare il percorso formativo del ragazzo, non imporre il test d’ingresso o una misura simile per l’accesso al secondo anno di corso e ad iscrivere lo studente stesso proprio al secondo anno nel caso in cui la valutazione risultasse positiva.

NUMERO CHIUSO 2014: SVOLGIMENTO DEI TEST D'INGRESSO: COME NON SBAGLIARE

Qualora questa sentenza facesse scuola significherebbe che per entrare a Medicina in Italia basta sostenere gli esami della prima annualità altrove.

NUMERO CHIUSO: IL TEST POTREBBE INFLUENZARE IL VOTO DI MATURITA'

In attesa di conoscere i futuri sviluppi, però, il test d'ingresso è ancora una prova che molti studenti sognano di riuscire a superare. Ecco quali sono le indicazioni del Ministero sulle domande e sugli argomenti da studiare per quest'anno

Cultura generale e logica

Biologia

Chimica

Matematica e Fisica