Numero chiuso 2014: test d’ingresso alle porte. Cosa fare

Di Valeria Roscioni.

I test per entrare nelle facoltà a numero chiuso inizieranno, con Medicina, tra una settimana. La guida per gli ultimi giorni di studio

NUMERO CHIUSO 2014 - Per le aspiranti matricole di Medicina e Chirurgia, Veterinaria, Odontoiatria e Architettura i test d’ingresso sono davvero dietro l’angolo: ancora una settimana (o poco più) e il loro destino universitario sarà segnato. Come andranno le cose ora che i test anticipati sembrano più che mai una certezza nonostante le proteste dei presidi, preoccupati per via dell’imminente esame di Maturità, e degli studenti? La risposta a questa domanda è tutta nelle mani dei ragazzi che in questi ultimi giorni devono ultimare la preparazione sfruttando al meglio il tempo rimasto a loro disposizione.

Numero chiuso 2014: tutto quello che c'è da sapere sui test d'ingresso

Ora che manca davvero poco il trucco sta nel riuscire a strutturare lo studio in maniera razionale. Ecco come devi procedere

MATURITA’ O TEST D’INGRESSO? - Dividi il tempo che non passi a scuola in modo sensato, dando la precedenza alla preparazione per affrontare le prove relative al numero chiuso ma evitando di danneggiare la tua situazione scolastica. Cerca quindi di non arrivare mai in classe del tutto impreparato o (se proprio non riesci a fare diversamente!) giustificati per tempo in modo da mettere subito in chiaro le cose con i prof (che così non penseranno che hai provato a fare il furbetto)

-1 IL PROGRAMMA - Quando avrai chiaro quanto tempo hai a tua disposizione crea una tabella di marcia. Nel farlo ricordati che la cosa più importante in questo momento è finire il programma, perciò per prima cosa cerca di completare lo studio dei vari argomenti.

- 2 LE DOMANDE - A questo punto non ti resta che allenarti. In prima battuta affronta tutte le tipologie di domanda in modo che poi, in fase di correzione, tu possa riuscire ad individuare quali sono i tuoi punti deboli. Man mano che vai avanti nella correzione annotati le carenze e poi cerca di colmare le lacune prima della simulazione successiva.

Per avere le idee più chiare su cosa ti aspetta, consulta le guide alle domande del Ministero

Domande di logica e di cultura generale per Medicina, Veterinaria e Odontoiatria

Domande di chimica per Medicina, Veterinaria e Odontoiatria

Domande di biologia per Medicina, Veterinaria e Odontoiatria

Domande di matematica e Fisica per Medicina, Veterinaria e Odontoiatria

- 3 MANTIENI LA CALMA - Allenandoti in questo modo la tua preparazione migliorerà sicuramente perciò ogni volta che l’ansia farà capolino cerca di razionalizzare ricordandoti che stai già facendo del tuo meglio. Farsi prendere dal panico e chiudersi ventiquattro ore al giorno senza mai staccare la testa dai libri, infatti, non serve assolutamente a niente. Se senti che la paura sta per fare di te un sol boccone o che la stanchezza è troppa, quindi, ricordati di concederti una pausa.

Forza e coraggio: sono gli ultimi giorni di studio matto e disperatissimo e poi, comunque vada, potrai dire a te stesso di aver superato un grande scoglio!

ALLENATI PER I TEST D'INGRESSO: test di Studenti.it - test di Alphatest