Numero chiuso 2014 e numero di posti disponibili: parla il Miur

Di Valeria Roscioni.

Le proteste degli studenti per la questione test d’ingresso sono arrivate alle orecchie del Ministro

Numero chiuso 2014: i posti disponibili a Medicina e a Veterinaria son davvero in calo? Al momento i numeri dicono di sì ma il Ministero invita i ragazzi a non saltare a conclusioni affrettate: i dati non sono definitivi. In altre parole, è ancora presto per protestare. Nonostante il Decreto Ministeriale N° 85 del 5 febbraio 2014 specifichi che le cifre messe sotto accusa dagli studenti sono ancora provvisorie (quelle definitive, infatti, verranno annunciate da un ulteriore decreto l’11 marzo), il malcontento tra le aspiranti matricole è cresciuto a tal punto che da Viale Trastevere hanno pensato che fosse il caso di ribadire il concetto.

NUMERO CHIUSO: I POSTI DISPONIBILI

E così il Ministero ha oggi diramato un comunicato ad hoc: “Il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca ribadisce che il numero di posti disponibili per l’accesso ai corsi di studi in Medicina e Chirurgia, Odontoiatria e Veterinaria viene stabilito sulla base dell’offerta degli atenei tenendo altresì conto del fabbisogno nazionale determinato dalle Regioni e comunicato dal ministero della Salute – si legge nel testo - Il numero dei posti è dunque da ritenersi assolutamente provvisorio”.

TEST PER ALLENARSI ONLINE: test di Studenti.it - test di Alphatest

Stando a quanto dichiarato dal Miur queste cifre in anteprima sono dunque approssimative e servono solo ed unicamente a fornire agli studenti qualche dato in più su cui rifelettere dato che, a partire dal 12 febbraio, dovranno iscriversi ai test d’ingresso e, di conseguenza, dovranno scegliere presso quali atenei fare domanda.

ISCRIZONI: VAI ALLE DATE COMPLETE