Notte prima dell'orale: cosa fare?

Di Valentina Vacca.

Ve la state facendo sotto per l'orale? Ecco i consigli di Studenti.it per prepararvi alla mattina dell'interrogazione!

NOTTE PRIMA DELL'ESAME ORALE: COSA FARE? - Orale in vista? Studio matto e ansia a gogò? No panico ragazzi! Studenti.it vi dà i giusti consigli per sopravvivere la notte prima degli esami orali!

Innanzitutto se siete troppo agitati, vi consigliamo di farvi o una bella tisana rilassante o una camomilla e di bandire dalle vostre bevande il caffé e con esso tutto ciò che contiene caffeina, quindi anche la coca cola. Sappiate inoltre che studiare fino a tardi o addirittura fare l'after fino al giorno dopo non serve a nulla, se non a peggiorare la situazione. Maturità 2016 gruppo Facebook: iscriviti subito e resta aggiornato su tutte le novità!

Come conquistare i commissari esterni

MATURITA' 2016: NOTTE PRIMA DEGLI ESAMI ORALI - Dormire è la cosa più importante in vista di un esame: andare davanti alla commissione riposati e con almeno 7 ore di sonno alle spalle vi aiuta a fare un orale con i fiocchi. Se proprio non riuscite a dormire alzatevi dal letto, fate una passeggiata per casa oppure ascoltate un po' di musica rilassante; in questi casi anche fare yoga può essere un ottimo antidoto contro l'ansia pre esame!

In bocca al lupo a tutti!