Sbocchi professionali della naturopatia

Di Marta Ferrucci.

Ecco i concreti sbocchi occupazionali per chi vuole occuparsi di medicina alternativa

Sbocchi professionali: una volta terminati gli studi, il naturopata puo' decidere di seguire una delle seguenti strade: libera professione, collaborazione con studi associati, con erboristerie e farmacie, con ditte di prodotti erboristici e/o omeopatici, in palestre, centri benessere e beauty farm.

Tutte gli garantiranno un sicuro successo, grazie al progressivo aumento dei seguaci della medicina alternativa e la conseguente richiesta di specialisti del settore.
Normativa e riconoscimento del Naturopata:
Nonostante il paese reale abbia ormai detto sì ai naturopati, in Italia questa professione non è ancora regolamentata per legge a causa dell'ostracismo delle lobby dei medici e delle multinazionali del farmaco. Anche l'Organizzazione Mondiale della Sanità ha stabilito l'esistenza della figura del naturopata, ma questa, almeno per ora, è riconosciuta solo in Germania e Inghilterra; in Spagna è stato avviato il processo per il riconoscimento dei professionisti e la regolamentazione del settore mentre in Italia esistono solo alcuni albi creati dalle scuole, ma privi di un vero e proprio valore legale.
Per documentarsi ulteriormente: sono moltissimi i siti dedicati alla medicina alternativa ed alle modalità di accesso alla professione; alcuni di questi sono:
il "magazine online" Alternativamente , che introduce a questa nuova filosofia di vita fornendo anche link sulla new-age, il reiki ecc...
FELCON: sito della Federazione Europea Laureati Chiropratica Osteopatia Naturopatia, gruppo di professionisti, laureati in Università americane e inglesi, operanti in Europa e in Italia nell’indirizzo della medicina olistica.
Curarsi con i Fiori di Bach: sito sulla floriterapia con fiori di Bach, completo e curato.
Riflessologia: sito dedicato alla medicina alternativa ed olistica, in particolare alla riflessologia plantare e palmare.
Medicina Olistica e Omotossicologia: quì ci si può documentare sui concetti salienti della medicina del nuovo millennio.

>>segue>>