Molière: tutti i riassunti

Di Valeria Roscioni.

Tutti i riassunti dei libri di Molière pronti per te. Studenti.it ti aiuta a fare i compiti

Don Giovanni

Quest’opera, una delle più conosciute di Molière, ha visto per la prima volta il palcoscenico nel lontano febbraio del 1665. Da allora il personaggio di cui porta il nome non è più scomparso dalle scene influenzando molti dei lavori teatrali successivi. Leggi il riassunto completo

Riassunti e temi svolti: iscriviti al gruppo su Fb

Il tartufo o l'impostore

Questa Comédie tragica in cinque atti era, in origine, una farsa all’italiana della durata di soli tre atti. L’opera, per via della sua satira pungente, non fu affatto gradita dagli ambienti legati al clero e alla monarchia francese che, alla fine, ottennero il divieto di rappresentazione. Leggi il riassunto completo

Il borghese gentiluomo

Una coppia di sguatteri imita senza pudore ma con molta ironia gli sposi borghesi presso cui presta servizio. Il divertimento e la satira viaggiano così di pari passo mentre Molière tenta di dimostrare che, di fronte ai sentimenti la divisione in classi sociali si sgretola miseramente. Leggi il riassunto completo

Il malato immaginario

Molière scrisse questa commedia durante il suo ultimo anno di vita imprimendole una forte dose di realismo spesso tradotto nel cinismo e nella disillusione di cui il protagonista è portatore “sano” durante alcuni sprazzi di lucido delirio. Un’arguta critica alla società. Leggi il riassunto completo

L’avaro

Seppur con le dovute differenze, questa pièce è più lunga e ha tra le tematiche centrali l’amore e il matrimonio, questa commedia è ispirata all’Aulularia di Plauto. Leggi il riassunto completo