Lavorare nella moda: come modella o indossatore

Di Marta Ferrucci.

Consigli utili ed indirizzi di agenzie serie per chi vuole muovere i primi passi nel mondo della moda

a cura di Marta Ferrucci

E' uno dei mestieri più ambiti dagli adolescenti di oggi perchè è dinamico, divertente,permette di viaggiare e, nel medio periodo, garantisce notevoli guadagni. Se siete dei tipi "niente male" (ma attenzione, la bellezza non basta!) ecco le cose da tenere presente prima di cominciare a muovere i primi passi nel magico mondo della moda.

Chi può farlo e quando

Non c'è un'età standard per cominciare e molto dipende dallo sviluppo di ciascuno: alcuni giovani a 14 anni hanno gia altezza e fisico mentre altri devono aspettare i 16 o 17 anni. Andate a scuola o all'università? In questo caso l'agenzia a cui vi siete rivolte/i organizzerà gli appuntamenti di lavoro in modo da non interferire con gli orari ed i ritmi di studio.

Indispensabile

Un corpo proporzionato, 1.70 m minimo di altezza, una taglia 40. Le misure "90-60-90" non sono indispensabili ma è bene avvicinarsi a queste cifre. La pelle deve essere bella (anche se qualche brufolo può essere nascosto dal trucco). Non esistono invece standard per i capelli: l'agenzia provvederà a consigliarvi il taglio ed il colore che vi valorizzano di più. L'aspetto fisico è importante ma non è tutto: a chi fa questo mestiere (o ambisce a farlo) è richiesto un buon portamento, carisma e, come in qualunque altra professione, sono indispensabili la professionalità, la puntualità e la serietà.

Il "Book"

E' un album che contiene le foto della modella ritratta in varie situazioni: all'aperto, in lingerie, un primo piano del viso... Per farsi fare un book è necessario rivolgersi ad un fotografo specialista e ad un truccatore professionale che vi sappia valorizzare al massimo. Il costo del primo si aggira in torno ai 150-200 € mentre per il secondo la cifra è di 50-100 €. A questo aggiungete i costi di sviluppo e stampa. Quando la modella ha gia dei lavori alle spalle, nel book inserisce le foto dei vecchi servizi fotografici e delle vecchie campagne per illustrare ai clienti i precedenti lavori.
Prima di fare il book ricordatevi di contattare l'agenzia inviando alcune foto, anche se fatte a casa. Se l'agenzia riterrà che avete i requisiti per poter lavorare, suggerirà di fare il book.

Quanto si guadagna?

Solo le top model arrivano a cifre astronomiche. La maggior parte delle persone che lavorano in questo settore, a lungo andare, arriva a cifre sostanziose ma all'inizio i guadagni sono modesti e possono passare settimane o mesi prima che il lavoro cominci ad "ingranare".

Consigli utili

> Se siete ai primi passi, cominciate sempre contattando un'agenzia seria. Quali sono quelle serie? Quelle che non fanno pagare per un provino, che non richiedono o propongono un corso di portamento.
> Se avete ottenuto un colloquio presso un'agenzia, presentatevi così come siete abitualmente. La naturalezza premia sempre.
> Porti l'apparecchio? Niente panico, non è un'ostacolo. Qualche difetto oggi è accetato.

LE AGENZIE "SERIE" E GLI INDIRIZZI


FORUM: COSA PENSI DEL MONDO DELLA MODA?
E' vero che per fare carriera in questo mondo bisogna essere disposti a tutto? E tu fino a dove saresti disposto/a ad arrivare?