Mobilità Batterica

Di Redazione Studenti.

Lo studio della mobilità batterica in terreno semisolido. Esperimento e descrizione

La mobilità dei batteri è un carattere che viene utilizzato nell’identificazione di alcune specie batteriche.
Alcuni ceppi batterici possono risultare poco mobili al primo isolamento e sono necessari alcuni accorgimenti tecnici per metterla in evidenza.
Nello studio della mobilità riveste grande importanza la temperatura di incubazione delle colture, infatti non sempre la temperatura ottimale di incubazione è la temperatura più adatta per evidenziare la mobilità ad es: un microorganismo può essere mobile a 20°C, ma risultare immobile se incubato a 37°C.

Lo studio della mobilità di una specie batterica si può effettuare:

  1. tramite osservazione diretta al microscopio utilizando la tecnica della goccia pendente
  2. tramite l’utilizzo di terreni semisolidi

Studio della mobilita’ in terreno semisolido

Terreno utilizzato:
terreno per test della mobilità o agar molle
Composizione g/l
Triptone 10
Cloruro di sodio 5
Agar-agar 5
pH finale 7,4 Sterilizzare a 121°C per 15 minuti

Preparazione del terreno:
sciogliere i componenti del terreno in un adatto volume di acqua distillata, distribuire il terreno, in ragione di 8-10 ml per provetta. Dopo la sterilizzazione far solidificare il terreno in posizione verticale.

Tecnica di semina:
per infissione. Data la consistenza semisolida del terreno prestare attenzione all’infissione che deve formare un unico canale, il più possibile verticale, per 2/3 del terreno (non eseguire una infissione che tocchi il fondo della provetta).

Temperatura e tempo di incubazione:
alla temperatura più adatta ad evidenziare la mobilità; di solito si utilizzano i 20°C
per 24-48 ore o più se necessario.

Lettura:

Prova positiva: microrganismo mobile
Il microrganismo in esame risulta mobile se si è sviluppato oltre il canale di infissione, sia verso il basso che lateralmente.

Prova negativa: microrganismo immobile
Il microrganismo in esame risulta invece immobile se si è sviluppato unicamente lungo il canale di infissione.

Norme di sicurezza
Precauzione / prevenzione

Eliminare la coltura dopo lettura previa sterilizzazione

Rischio possibile
Contaminazione con colture batteriche