Come si diventa sottufficiali

Di Gabriele Carchella.

Come si diventa sottufficiali? Si tratta dei ruoli tecnici delle forze armate

Se desiderate ricoprire incarichi operativi e di comando in piccole unità, rimanere a diretto contatto con gli uomini, oppure specializzarvi come operatori tecnici conseguendo al tempo stesso un titolo di studio di valore europeo, potrete soddisfare le vostre aspirazioni nella Scuola sottufficiali dell'esercito.

Le nuove forze armate basate sui professionisti hanno portato a una profonda rivisitazione dei compiti e del ruolo dei sottufficiali e dei marescialli in particolare. I futuri sottufficiali devono seguire un corso di laurea breve e acquisire una solida preparazione professionale.

L'età dei candidati deve essere compresa tra i 17 e i 26 anni (ma il limite massimo è esteso per coloro che sono già militari e per le donne) e il corso ha durata biennale.

Durante la ferma è possibile sostenere i concorsi per entrare nell'Accademia militare e per diventare ufficiali del Ruolo speciale. Attualmente, l'unico concorso che dà accesso alla carriera di sottufficiale è quello della Scuola sottufficiali dell'esercito, che viene bandito una volta l'anno tra ottobre e novembre.

Arruolarsi come volontari
Piccoli soldatini crescono: le scuole militari