Maturità 2013, ecco cosa uscirà al tema di attualità

Maturità 2013, cosa uscirà per il tema di attualità? Facciamo qualche ipotesi: Papa Francesco, Barack Obama, i terremoti, Giovanni Falcone

di 12 aprile 2013

Maturità 2013, sei pronto al tema di attualità? La tipologia D, tema di carattere generale e di attualità, è spesso una delle più gettonate dagli studenti perché a differenza del saggio breve o dell'articolo di giornale, consente ai maturandi di spaziare e di esprimersi liberamente su un argomento più accessibile, meno tecnico, e di essere meno vincolati a documenti forniti dal ministero. Negli ultimi anni il tema di attualità  ha toccato temi molto scottanti e molto sentiti dai giovani che concludono il loro percorso nelle scuole superiori.

 

 

MATURITA' 2013, LE NEWS -->>

 

 

SOLO IPOTESI - Nel 2012 si è parlato dei sogni delle nuove generazioni e di cosa può voler dire avere vent'anni al giorno d'oggi; l'anno prima del ruolo della fama nella società moderna anche grazie all'importanza della tv e dei reality show; nel 2010 il tema verteva sulla musica e nel 2009 agli studenti veniva proposta una riflessione sul giorno della Libertà, commemorazione in occasione della caduta del Muro di Berlino. E quest'anno, come andrà? Ovviamente non c'è modo di saperlo: nelle segrete stanze del ministero sicuramente stanno già predisponendo le tracce e i materiali. Ma qualche ipotesi la possiamo fare.

 

 

Maturità 2013 tema attualità

 

MATURITA' 2013, TUTTI GLI ANNIVERSARI -->>

 

CRISI E SPERANZA - Il 2013 è stato certamente l'anno dell'aggravarsi della crisi economica, in cui i dati mostrano il punto più basso e nero per la società italiana ed europea: mai così alto il numero di giovani disoccupati. Ma è stato anche l'anno in cui si è tornati a parlare di speranza. Si potrebbero richiamare qui le parole del nuovo papa, Francesco, che ha rivolto parole di incoraggiamento molto forti ai giovani: "Non fatevi abbattere", ha detto, "non fatevi mai prendere dallo scoraggiamento". Mentre l'economia mondiale, ad esempio in America, inizia a riprendersi, agli studenti italiani potrebbe essere chiesto di riflettere sulla situazione che li circonda. Crisi economica dunque, con gli indici che mostrano la disoccupazione giovanile alle stelle; e speranza, con le parole di papa Francesco o di un altro grande pontefice di cui quest'anno ricorre il cinquantenario, Giovanni XXIII.

 

 

PAPA FRANCESCO, LEGGI QUELLO CHE PENSA -->>

 

 

ANTIMAFIA - Crisi e speranza dunque potrebbero essere i primi temi di riflessione. Ma fra l'anno scorso e quest'anno ricorrono anche gli anniversari delle stragi di Capaci e di via d'Amelio, e in generale dunque della stagione delle bombe di mafia che hanno portato alla morte dei giudici Giovanni Falcone e Paolo Borsellino fra il 1992 e il 1993. Magari con degli scritti dei due magistrati e di Roberto Saviano e Don Luigi Ciotti, il primo noto romanziere che ha scritto Gomorra, il più importante libro-denuncia sulla mafia italiana (anche se parlava di Camorra, la malavita napoletana, e non della mafia siciliana); il secondo, fondatore di Libera, l'associazione italiana che si occupa di gestire i terreni confiscati alla malavita e di combattere ogni giorno contro la criminalità organizzata.

 

 

MAFIA, ECCO I GIOVANI CHE L'HANNO COMBATTUTA -->>

 

 

ATTENZIONE AL PIANETA - Il 2012 e il 2013 sono stati anche l'anno dei fenomeni naturali distruttivi: il terremoto in Emilia Romagna, sopratutto, nel maggio dell'anno scorso, che ha costretto i maturandi del 2012 ad effettuare gli esami in strutture di fortuna; ma non solo, ci sono stati poi i fenomeni in Toscana, in Garfagnana, e nel Pollino, lo scorso ottobre. E allargando l'attenzione per uscire dall'Italia, lo scorso ottobre l'uragano Sandy si è schiantato sulla costa atlantica degli Stati Uniti, riducendo varie zone di New York a poco più che baracche. Se non come tema generale di attualità, dunque, almeno per il tema scientifico sarebbe proprio il caso di buttare un occhio alle questioni del riscaldamento globale, del cambiamento climatico e della tutela del territorio e del suolo - visto anche l'anniversario della tragedia della diga del Vajont.

 

 

GLI ESAMI DOPO IL TERREMOTO, GUARDALI -->>

 

 

NUOVA ITALIA - Lo scorso dicembre l'Istat ha pubblicato i dati definitivi del censimento che l'anno scorso ha interessato tutte le famiglie italiane. Risulta che il nostro paese è sempre più anziano e sempre più multietnico. Queste due parole chiave potrebbero diventare davvero alla base di  un tema della maturità, sopratutto per quanto riguarda la cosiddetta "nuova Italia": la popolazione non italiana residente nel nostro paese è praticamente triplicata in dieci anni. Sono dati impressionanti, sopratutto se messi a confronto con crescenti episodi di razzismo che si vedono sopratutto negli stadi di calcio. Un tema sulla nuova Italia, sulla non discriminazione e sull'antirazzismo potrebbe dunque tranquillamente trovare spazio, magari proprio con una frase di Barack Obama, primo presidente nero degli Stati Uniti d'America, rieletto per un secondo mandato proprio quest'anno.

 

OBAMA, LEGGI COSA PENSA DELLA SCUOLA -->>

 

Caricamento in corso: attendere qualche istante...

0
Commenti

Chiudi
Aggiungi un commento a Maturità 2013, ecco cosa uscirà al tema di attualità...
  • * Nome:
  • Indirizzo E-Mail:
  • Notifica automatica:
  • Sito personale:
  • * Titolo:
  • * Avatar:
  • * Commento:
  • * Trascrivi questo codice:
* campi obbligatori

Ti è piaciuto questo articolo? Vuoi rimanere sempre aggiornato? ..

Seguici su Facebook Seguici su Twitter Iscriviti alla newsletter
Pagina generata il 2014.07.25 alle 15:41:18 sul server IP 10.9.10.235