La fabbrica dei 100 e lode. A Reggio Calabria alla maturità regalano i voti?

Al Liceo Scientifico Da Vinci sono in molti i maturati con il massimo dei voti. Sono dei geni o i loro risultati non corrispondono alla loro preparazione? Ecco cosa succede davvero all'interno della scuola

di 10 luglio 2012
Probabilmente facciamo bene a lamentarci del nostro Paese, a notarne i difetti, le magagne, i malfunzionamenti che ci complicano la vita ogni giorno. Probabilmente ha senso e abbiamo anche ragione quando puntiamo il dito contro tutto quello che non va. A volte, però, esageriamo e ci perdiamo il bello. Malfidati e sospettosi guardiamo con una certa incredulità alle realtà nostrane che funzionano e, anziché farne un vanto, le mettiamo alla gogna.

CONSULTA IL CERCAPROF PRIMA DI FARE L'ORALE >>


studentessa-matematicaQuesto è esattamente quello che è successo al liceo scientifico Da Vinci di Raggio Calabria colpevole semplicemente di essere collocata nella regione sbagliata, in quello che è un diplomificio. La scuola in questione sforna studenti da cento e cento e lode come se nulla fosse? Sicuramente c’è del marcio sotto.

BOCCIATI ALLA MATURITA'? COME FARE RICORSO >>

Invece probabilmente no, e in molti dovrebbero imparare da questo istituto che, almeno da quanto risulta dal servizio firmato da Flavia Amabile sulla stampa, è una sorta di oasi felice nel deserto della cultura. La giornalista si è recata sul posto a sentire qualche esame orale e si è trovata di fronte tesine dagli argomenti importanti (con titoli come “La follia, una congiura dell'inconscio ai danni della ragione”)  esposte da studenti preparati in aule pulitissime dalle pareti decorate da diversi dipinti.

COME ESPORRE LA TESINA ORALE >>

Un paradiso? No, semplicemente una scuola dove vigono, tra le altre, regole come queste:
- chi entra tardi viene punito. Se un prof prova a far entrare comunque gli studenti e a far finta di nulla viene punito anche il prof
- i bidelli vanno in giro in divisa
- se le aule sono troppo sporche alla fine delle lezioni i bidelli hanno l'ordine di chiuderle. Il mattino seguente vengono riaperte e fatte pulire dagli studenti
- a ridipingere le aule sono gli studenti, possono anche decorare le pareti con disegni

AUMENTANO LE FACOLTA' A NUMERO CHIUSO, ECCO COSA FARE >>

Una scuola dove i risultati delle prove Invalsi di matematica, italiano e scienze sono al di sopra della media nazionale. Una scuola i cui studenti hanno già passato il test per la Cattolica, il Politecnico e la Luiss.
A capo di questo istituto coi fiocchi vi è, eccezione delle eccezioni, la più giovane dirigente d’istituto d’Italia, Giuseppina Princi, donna dura in grado di redarguire i suoi alunni e poi di chiedere ai commissari esterni di metterli nelle condizioni psicologiche di poter dare il meglio di loro in modo che possano essere soddisfatti del risultato ottenuto.
Se anche questa è una truffa le cose sono più gravi di quanto sembrano. Diversamente, c’è ancora speranza!

LEGGI TUTTE LE NEWS SUI VOTI DELLA MATURITA' 2012 >>

Caricamento in corso: attendere qualche istante...

15
Commenti

aj lunedì, 23 luglio 2012

Mossa mediatica, voti regalati

Io non mi fido. Sembra la solita mossa mediatica per rivalutare il meridione, sbandierando a destra e a manca dei 100 e 100 e lode probabilmente regalati in modo da consentire agli studenti di usufruire delle agevolazioni economiche offerte dalle università. Voti del genere sarebbero plausibili in licei in cui gli studenti sono scelti (so di un liceo di Milano che fa il test d'ingresso e passano 1/5 degli studenti), ma nell'articolo questo non è specificato e suppongo che il liceo in questione sia "normale". Quindi suppongo che il livello di insegnamento sia basso, in modo da consentire a tutti gli studenti di conseguire ottimi voti.
Non mi stupisco di niente, essendo un liceo calabrese... È un pregiudizio? Sì, ma è anche la realtà.

n° 1
demetrio strati martedì, 11 giugno 2013

R: Mossa mediatica, voti regalati

siamo alle solite, voi ci conoscete solo quando si parla di mafia, quando si fa qualcosa di buono siete pronti a mettere in dubbio l'operato. ho sentito delle interviste effettuate a molti ragazzi del nord italia(ovvero il mondo dei leghisti) che non conoscevano le cose piu' elementari come garibaldi, il risorgimento,le funzioni del capo dello stato, o quali erano le regioni italiane, ne' tantomeno conoscevano chi fosse cristoforo colombo.Erano dei veri e propri asini.Quindi stiamo attenti quando forniamo dei giudizi o esprimiamo dei dubbi, cerchiamo di verificare con dati di fatto cio' che poi viene pubblicato-

angela giovedì, 6 giugno 2013

R: Mossa mediatica, voti regalati

è un pregiudizio dettato dall ignoranza e dalla presuzuione di giudicare una cosa che si disconosce

lklklk martedì, 4 giugno 2013

R: Mossa mediatica, voti regalati

Guarda che il 'Vinci' è stato premiato come il liceo migliore d'italia

MWFTDP lunedì, 23 luglio 2012

R: Mossa mediatica, voti regalati

Bisognerebbe evitare di parlare se non si conosce ciò di cui si sta parlando. Il liceo Vinci è probabilmente il migliore di Reggio a livello di insegnamento e di alunni. Semplicemente sono bravi e si sono meritati i voti, probabilmente. In mezzo a quei cento ce ne sarà uno regalato? Può darsi, ma questo succede a Reggio Calabria come succede a Milano, come succede a Firenze etc etc e questo non implica che tutti i cento e lode di quest'anno siano regalati.

Andrea mercoledì, 22 maggio 2013

R: R: Mossa mediatica, voti regalati

> Bisognerebbe evitare di parlare se non si conosce ciò di cui si sta parlando. Il liceo Vinci è probabilmente il migliore di Reggio a livello di insegnamento e di alunni. Semplicemente sono bravi e si sono meritati i voti, probabilmente. In mezzo a quei cento ce ne sarà uno regalato? Può darsi, ma questo succede a Reggio Calabria come succede a Milano, come succede a Firenze etc etc e questo non implica che tutti i cento e lode di quest'anno siano regalati.

Luca lunedì, 19 novembre 2012

R: R: Mossa mediatica, voti regalati

Io frequentato il Liceo a Milano. In 5 anni ho visto 3 cento e lode. Uno studente preparato puo' anche uscire con 75, con 80, con 90! Non è che un minimo di capacità significhi dover avere il 100 e lode!

Il discorso è l'opposto: forse tra quelle miriadi di cento e lode ce ne saranno un paio meritati...

Marco lunedì, 19 novembre 2012

R: R: Mossa mediatica, voti regalati

a tutto c'è un limite. quest'anno il da vinci ha avuto piu' cento e lode di tutta la Lombardia messa insieme. Sfortunatamente la Lombardia però è prima nei risultati dei test invalsi. Come spiegare questa incongruenza?

Andrea mercoledì, 5 giugno 2013

R: R: R: Mossa mediatica, voti regalati

Guarda semplicemente perché ai ragazzi non hanno interesse nel vedere quanto hanno preso ai test invalsi ma bensì hanno da pensare al programma, non conosco nemmeno uno di quei ragazzi che non si lamenti della severità dei professori, ore e ore sui libri, giorno dopo giorno, con la preside più severa e autorevole del sud...questo può bastare o forse non ti ha sfiorato magari l'idea che in Lombardia abbiano meno voglia di studiare e fare solo il necessario ad avere un voto superiore al 60? Dico anche questa è una possibilità...

nino giovedì, 23 agosto 2012

R: R: Mossa mediatica, voti regalati

penso che: con il sistema dei voti e del curriculum, automaticamente è la scuola di provenienza che candida l'alunno al 100 e/o 100 lode.
nella 5*C liceo oriani corato anno 2011/2012, ci sono stati 5 100 e lode e 2 100, vi assicuro che sono tutti meritati.

un genitore

aj lunedì, 30 luglio 2012

R: R: Mossa mediatica, voti regalati

Il liceo che ho frequentato io è il 4^ della regione ma non hanno mai dati 100 a iosa come in questo caso. Credo che i 100 contribuiscano alla facciata del liceo, ma cosa c'è oltre quella facciata?

ciccio venerdì, 24 agosto 2012

R: R: R: Mossa mediatica, voti regalati

Questo dimostra che bisognerebbe abolire il valore legale del titolo di studio.
A scuola e all'Universiata si va per apprendere e formarsi, non per i voti.

Chiudi
Aggiungi un commento a La fabbrica dei 100 e lode. A Reggio Calabria alla maturità regalano i voti?...
  • * Nome:
  • Indirizzo E-Mail:
  • Notifica automatica:
  • Sito personale:
  • * Titolo:
  • * Avatar:
  • * Commento:
  • * Trascrivi questo codice:
* campi obbligatori

Ti è piaciuto questo articolo? Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Seguici su Facebook Seguici su Twitter Iscriviti alla newsletter
Pagina generata il 2014.10.26 alle 09:31:44 sul server IP 10.9.10.108