Maturità, quanto devi pagare per fare l'esame di Stato 2017

Di Maria Carola Pisano.

Quanto costa la maturità 2017, tra la tassa per l'esame di Stato e il bollettino per il ritiro del diploma

Tassa maturità 2017

Studiare non basta: la preparazione che c'è dietro l'esame di Stato non è sufficiente per conseguire il diploma. Oltre ad affrontare prima, seconda, terza prova e la tesina più l'orale, ci sono anche delle pratiche burocratiche da sbrigare per assicurarsi l'ammissione. Sei davvero sicuro di aver pagato tutte le tasse che ti permettono l'accesso alla maturità 2017? Contestualmente alla domanda di ammissione infatti, è necessario pagare il bollettino di 12,09 euro. Spesso però, le scuole sono solite chiedere un ulteriore contributo ai maturandi, che non è comunque obbligatorio. Accertati di aver pagato tutto secondo le scadenze o correrai il rischio di non diplomarti!

Bollettino per il ritiro del diploma
Bollettino per il ritiro del diploma — Fonte: istock

Per quanto riguarda i candidati interni alla scuola, entro il 30 novembre era necessario presentare la domanda di ammissione all'esame che, per gravi motivazioni, poteva anche essere compilata entro il 31 gennaio. I candidati esterni invece avevano tempo fino al 20 marzo per pagare la domanda di ammissione. Ma c'è ancora una tassa da versare, cioè il bollettino per il ritiro del diploma.

Tassa diploma: il bollettino della maturità

Dopo la maturità il desiderio più grande è non dover più tornare nella scuola che abbiamo frequentato, ma è necessario farlo se dobbiamo ritirare il  certificato di diploma. Solitamente questa è una procedura che si può fare a partire dall'anno successivo, e l'unica modalità di ritiro è di persona presso la segreteria della scuola. Per ritirare il tanto agognato diploma è necessario pagare prima un bollettino della tassa di rilascio del diploma che viene fornito dalla segreteria stessa o, in alcuni casi, arriva a casa via posta. Il costo è di 15,13 euro e deve essere versato sul sul contro corrente dell'agenzia delle entrate, mentre la ricevuta deve essere portata in segreteria per il ritiro.