Maturità 2017 scientifico: matematica interna e fisica esterna, chiarimenti

Di Chiara Casalin.

Alla maturità 2017 la commissione dello scientifico prevede matematica interna e fisica esterna. Ad alcuni studenti sono sorti dubbi su un possibile errore. Ecco i chiarimenti

MATURITA’ 2017 LICEO SCIENTIFICO

Anche quest’anno gli studenti del liceo linguistico hanno visto svanire l’incubo che li ha perseguitati per mesi: la seconda prova di fisica. Dopo l’annuncio delle materie della seconda prova sul web sono fioccate manifestazioni di gioia e di grandissimo sollievo. L’idea di un secondo scritto di matematica, per di più assegnata ad un commissario interno, è decisamente meno spaventosa di una traccia di fisica! Subito dopo i festeggiamenti, però, l’attenzione dei maturandi si è soffermata su un particolare molto importante: fisica è comunque una delle materie affidate ai commissari esterni insieme ad italiano e alla lingua straniera. Come mai la scelta di affidare matematica e fisica a due commissari diversi? C’è un errore?

MATEMATICA INTERNA E FISICA ESTERNA MATURITA’ 2017

Maturità 2017: matematica interna e fisica esterna, chiarimenti per lo scientifico
Maturità 2017: matematica interna e fisica esterna, chiarimenti per lo scientifico — Fonte: istock

Questa decisione un po’ insolita del Miur ha fatto sorgere molti dubbi nei maturandi e alcuni di loro ci hanno scritto esponendo il problema.
Avete anche voi questo dubbio amletico? Iniziamo dicendovi che la scelta di due commissari diversi per queste materie non è un errore. Come spiega il sito OrizzonteScuola, infatti, in molti licei delle Scienze Applicate l’insegnamento di queste discipline è già affidato a professori diversi.
Il secondo dubbio sorto a molti studenti è che con matematica interna e fisica, italiano e lingua straniera esterne, rimangono escluse diverse materie del programma di quinta - storia/filosofia, arte, scienze e scienze motorie – mentre i posti ancora a disposizione nella commissione sono solo due. Che cosa succederà allora?

LE COMMISSIONI DELLO SCIENTIFICO ALLA MATURITA’ 2017

La risposta è piuttosto semplice: non tutte le materie faranno parte della commissione e del programma d’esame. Quali saranno le escluse? Dipenderà da chi sarà nominato come commissario interno! Diciamo che è molto probabile che i consigli di classe propendano per nominare un prof interno di storia, spesso abilitato anche per insegnare filosofia. Difficile invece che venga nominato un commissario di scienze motorie. La dura lotta, quindi, riguarderà molto probabilmente Scienze e Storia dell’arte. Latino, invece, potrebbe essere comunque presente all’esame perché il commissario di italiano potrebbe porre anche qualche domanda di questa materia.

Nei prossimi mesi inizierete a scoprire chi saranno i vostri commissari interni e il quadro si farà molto più chiaro. Non resta che aspettare e vedere come si configureranno le commissioni. Nel frattempo, visto che la maturità 2017 si avvicina, vi proponiamo la nostra guida completa sulla seconda prova di matematica 2017, utilissima per scoprire di più sulla traccia e per prepararsi all’esame!