Maturità 2017: obblighi e divieti nei giorni delle prove

Di Daniela De Martino.

Per gli esami di maturità 2017 occorre conoscere obblighi e divieti indispensabili per affrontare gli scritti.

DIVIETI SCRITTI MATURITA'

Divieti Maturità 2017
Divieti Maturità 2017 — Fonte: istock

Il giorno della prova scritta e quindi l’inizio di questa attesa maturità 2018, si avvicina. Per non arrivare impreparati al fatidico giorno, bisogna essere al corrente di alcune normative di legge che vanno assolutamente rispettate. Inoltre ci sono degli obblighi che riguardano la fase preliminare di accesso alla prova scritta: ovvero la documentazione e il materiale necessario per iniziare l’esame scritto di maturità.

Ecco quali sono i divieti e gli obblighi da rispettare durante la prima prova e la seconda prova. Leggete attentamente l’elenco che segue. Così da non rischiare l’esclusione dalla maturità. Partiamo dai divieti:

  1. E’ vietato usare durante le prove scritte smartphone e altri tipi di telefono cellulare. Non solo, è vietato l’uso di qualsiasi tipo di apparecchiatura elettronica che permetta di accedere a file, pagine web, vietato quindi anche l’invio e la consultazione di foto e immagini. Lo stesso divieto vale anche per altri tipi di strumenti, che possano servire per connettersi, come bluethoot, wi-fi, infrarossi.
  2. E’ vietato l’utilizzo di tablet, palmari o computer portatili. Inoltre la rete wireless presente nelle scuole verrà disattivata.

I professori e i presidenti di commissione avranno il compito di sorvegliare se sono presenti apparecchiature elettroniche vietate. Quindi occhio!

REGOLE MATURITA' 2017

La mattina dell’esame di maturità ci sono altre regole, riguardano documentazione e riconoscimento, ma non solo, ecco cosa non dovete dimenticare:

  • Un documento di riconoscimento (carta d’identità o passaporto)
  • Penna (nera o blu)
  • Dizionario della lingua italiana (per la prima prova scritta di italiano)
  • Mappa concettuale della tesina
  • Calcolatrice non programmabile (per la seconda prova scritta di matematica)
  • Durante la prova si può uscire solo un/a alla volta, lasciando prima ai commissari il foglio del compito.

Poche regole ma importanti. Chi non rispetta queste norme verrà escluso da tutte le prove d’esame. Quindi prestate molta attenzione, lasciate cellulari e tablet a casa! Affidatevi alla vostra preparazione e alla vostra intelligenza.