Maturità 2017, chiesti formulari per la seconda prova scientifico

Di Marta Ferrucci.

Il Movimento 5 Stelle, raccogliendo una petizione studentesca, ha chiesto che alla seconda prova della maturità 2017 dello scientifico i maturandi possano usare il formulario

SECONDA PROVA SCIENTIFICO MATURITA' 2017

Seconda prova scientifico maturità 2017
Seconda prova scientifico maturità 2017 — Fonte: istock

Una proposta che ha visto insorgere il mondo della scuola e scomodato fior di intellettuali che, interpellati, hanno detto la loro: parliamo della richiesta al Miur (provocazione? propaganda?) del Movimento 5 Stelle di consentire ai maturandi dello scientifico di usare i formulari nel corso della seconda prova di maturità 2017 dello scientifico. Una proposta che il Movimento ha raccolto dopo che un gruppo di studenti di Pistoia aveva lanciato una petizione su Change.org. Perchè i maturandi di altri indirizzi possono usare vocabolari e manuali tecnici mentre agli studenti dello Scientifico è preclusa ogni possibilità di supporto durante il secondo scritto? E così la proposta è stata girata alla Ministra dell'Istruzione Valeria Fedeli e dal Miur la risposta è stata secca: «non è possibile accogliere la richiesta in quanto all'esame di maturità non si valuta solo la capacità di applicare determinate formule per arrivare alla soluzione del problema, ma anche la conoscenza delle stesse, apprese durante gli anni di liceo».

Iscriviti al Gruppo Fb Maturità per restare aggiornato su questa e altre notizie

Andrea Milani, vicepresidente del gruppo di lavoro sui NEO (Near Earth Objects) dell’Unione Astronomica Internazionale al dipartimento di matematica dell’Università di Pisa, intervistato da Wired ha risposto che «L’interrogazione di matematica non è solo ‘Dimmi quella formula’, ma è soprattutto ‘Dimmi il ragionamento su quella formula’ (...) le formule matematiche sono moltissime. Ma non sono moltissime quelle richieste per completare al meglio un esame di maturità, e soprattutto sono basilari per avere una competenza minima in materie».

Una mossa che sa di propaganda e che potrebbe valere 75.335 voti, tanti sono i maturandi dello scientifico che voteranno alle prossime elezioni. O di più, se questa proposta raccogliesse le simpatie di altri maturandi che, all'esame di Stato 2017, saranno in totale 454.590.

Scopri come cambia davvero l'esame di Stato a partire dalla Maturità 2019

Il formulario di Studenti.it 10 foto
Il formulario di Studenti.it