Maturità 2016 tracce: il voto alle donne secondo le prime donne che hanno votato

Di Maddalena Balacco.

In un documentario su Rai 3 le prime donne protagoniste della storia sul tema di una delle tracce maturità 2016

Tracce maturità 2016

SEGUI IL LIVE IN DIRETTA: PRIMA PROVA MATURITÀ 2016

Nelle tracce della maturità 2016 il tema storico proposto riguarda il saggio universale e, più precisamente il voto alle donne, introdotto nel 1946. Si tratta di un tema storico, ma anche della quotidianità, giacché proprio ultimamente era stato oggetto di discussione, essendo stata la data del 2 giugno quella dell’anniversario del primo voto delle donne.

Maturità 2016 tracce: il voto alle donne e il documentario di Rai 3

Proprio in questa occasione Rai 3 aveva prodotto un documentario intitolato “Il voto alle donne, una lunga strada”, le cui immagini mostravano una storia lontana ma neanche troppo, una conquista oggi festeggiata a maggior ragione nelle tracce maturità 2016, un anniversario che non dovremmo mai dimenticare, per ricordarci di quando certe libertà erano solo una chimera. Proprio per ricordare questo, Rai 3 oggi ha voluto riproporre su twitter una parte abbastanza importante del documentario: quella in cui le prime donne che hanno votato, raccontavano l’emozione di quel giorno straordinario. Racconti toccanti, che fanno capire più di quanto possono i libri di storia, a volte.

Maturità 2016 tracce: il voto alle donne e il documentario di Rai 3, cosa dicono le donne

“Quando hanno dato il permesso alle donne di votare per me è stata una conquista straordinaria e ci sono andata con gioia” è per esempio il ricordo di una di queste straordinarie protagoniste della storia. “Andavo a votare come donna! – chiosa. E un’altra: “C’era la sensazione che le donne considerassero importante questo diritto acquisito, fossero convinte di poter cambiare molte cose”. E poi i ricordi, le famiglie spaccate sul voto al referendum fra repubblica e monarchia, il futuro sperato, atteso e infine ottenuto. Tutto negli occhi di chi ha visto quella storia che noi oggi possiamo solo scorrere fra le pagine dei libri e, oggi, nella loro memoria. Qui sulla Rai il documentario completo.