Maturità 2015, studenti come topi da laboratorio

Di Chiara Casalin.

Ecco cosa dicono gli studenti riguardo alle ultime notizie sull'esame di maturità 2015 e le commissioni interne

MATURITA’ 2015 Commissioni interne sì, no, forse… che stress! Ancora niente di certo su quali commissari gli studenti si troveranno davanti alla maturità 2015. Dopo che ormai era stata data per certa la presenza di commissioni interne, la settimana scorsa un colpo di scena: con un dietro-front inaspettato la proposta è stata eleminata dalla legge di stabilità. Si torna quindi alle commissioni esterne… oppure no? Il Ministro Giannini negli ultimi giorni ha fatto sapere che i giochi non sono chiusi. Solo con il decreto scuola di gennaio il MIUR infatti deciderà ufficialmente per le commissioni interne o meno.

Insomma, un tira e molla di notizie che lascia i maturandi 2015 spaesati, tanto che su Facebook le lamentele non mancano.

Leggi anche: Maturità 2015, le commissioni interne sono ancora in ballo

ESAME DI MATURITA’ 2015 – Sul gruppo Facebook dedicato al nuovo esame di maturità 2015 infatti, dopo la notizia che il MIUR potrebbe ancora decidere per le commissioni interne, Vincenzo scrive “Mah… sembriamo topi da laboratorio”. Angela invece critica l’eliminazione della proposta delle commissioni interne dicendo “Hanno paura di perdere voti... ogni volta provano e poi tornano indietro a seconda delle reazioni”. Le critiche sull’introduzione di commissioni composte da soli commissari interne infatti erano state molte, sia da parte dei tecnici che degli insegnanti, che vedevano in questa scelta solo un modo per risparmiare 148 milioni di euro.
A qualche maturando quindi sembra che dietro la scelta della commissione all’esame di stato 2015 ci siano più logiche di consenso che un effettivo interesse verso l’esperienza da far fare agli studenti che faranno la maturità.

ESAME DI STATO 2015 - Insomma, gli studenti che dovranno fare l'esame di maturità nel 2015 navigano ancora nell’incertezza e intanto l’ansia aumenta, tanto che Martina scrive “non ci stanno facendo capire più niente, vedi un po’ tu se si decidono. Ma levatelo da mezzo questo esame e facciamo prima!”.

Per rimanere aggiornati su tutte le novità riguardo alla maturità 2015 iscrivetevi al gruppo su Facebook!