Maturità 2015, Forza Italia chiede una nuova prova di Inglese per tutti

Di Marta Ferrucci.

Una nuova prova che valuti la lingua straniera. E' la proposta di Elena Centemero, responsabile nazionale Scuola di Forza Italia

MATURITA' 2015 - Non passa giorno ormai senza che si parli del nuovo esame di maturità che dovrebbe entrare a regime dal giugno 2015, in applicazione alla riforma Gelmini. Questa volta a parlare è Elena Centemero, responsabile nazionale Scuola per Forza Italia che propone di sostituire in tutti gli indirizzi la terza prova - il temuto e difficile quizzone - con una prova che verifichi la conoscenza dell'inglese o di altra lingua studiata.

Maturità, le novità annunciate dalla Giannini

DA RIVEDERE ANCHE LA SECONDA PROVA - ''Riteniamo inoltre che vada rivisitata la seconda prova al liceo classico, e sosteniamo l'intenzione della ministra Giannini di valorizzare l'esperienza acquisita durante l'alternanza scuola-lavoro" ha dichiarato la Centemero. "Un'alternanza che dovrebbe essere rafforzata e resa obbligatoria anche nei licei, prevedendo inoltre un costante aggiornamento dei programmi: solo se le scuole saranno in grado di formare i ragazzi in modo coerente con la domanda che viene dal mercato del lavoro e dalla società, si potrà contrastare quella sfiducia che oggi segnala l'Ocse''. (Iscriviti al gruppo Fb Nuovo esame di maturità 2015 per ricevere tutti gli aggiornamenti).