Maturità 2015: novità seconda prova e scadenze per essere ammessi all’esame

Di Chiara Casalin.

Ecco le novità sulle materie della seconda prova e le scadenze per essere ammessi all'esame

MATURITA 2015, AMMISSIONE ALL'ESAME – E' uscito il comunicato ufficiale del MIUR con le materie caratterizzanti della seconda prova per il nuovo esame di maturità.

Qui potete leggere gli ultimi aggiornamenti a riguardo: Seconda prova 2015: nuove materie per la Maturità

Ma come si fa ad arrivare a fare la seconda prova e più in generale l'esma di maturità? Una volta arrivati in quinta superiore purtroppo non si viene automaticamente ammessi all’esame di stato. Infatti per ottenere l’ammissione all’esame di maturità bisogna prima di tutto presentare la domanda di partecipazione e poi bisogna soddisfare dei criteri ben precisi che ogni anno il MIUR comunica alle scuole. Ma quali sono questi requisiti che gli studenti devono avere per poter fare la maturità? E quali sono le scadenze per presentare la domanda per partecipare alla maturità 2015? Il MIUR le ha pubblicate in una nota del 25 novembre e noi ve li riportiamo qui sotto.

Da non perdere: Maturità 2015, tutto sui prove, commissioni e date

DOMANDA AMMISSIONE ESAMI DI STATO 2015 – Le scadenze per presentare domanda per fare la maturità 2015 sono le seguenti:

- 30 novembre 2014 (termine eccezionalmente prorogato al 12 dicembre 2014): entro questa data i candidati interni, cioè gli studenti che vogliono fare l’esame nella propria scuola, devono presentare la domanda al proprio dirigente scolastico. Di solito è la scuola che presenta le domande.

- 30 novembre 2014 (termine eccezionalmente prorogato al 12 dicembre 2014): i candidati esterni, cioè che fanno l’esame da esterno, devono presentare la domanda ai Direttori Generali della Regione di residenza, allegando la documentazione necessaria e indicando almeno 3 scuole nelle quali vorrebbero sostenere l’esame.

- 31 gennaio 2015: termine presentazione della domanda al proprio dirigente scolastico da parte degli alunni frequentanti il quarto anno delle superiori e che vogliono fare l’esame di maturità quest’anno per abbreviazione per merito.

- 31 gennaio 2015: termine ultimo di presentazione ai Direttori Generali degli Uffici Scolastici Regionali di eventuali domande tardive, limitatamente a casi di gravi e documentati motivi.

- 20 marzo 2015: scadenza per presentare la domanda al Direttore Generale dell’Ufficio Scolastico Regionale della Regione di residenza da parte degli studenti che cessino la frequenza delle lezioni dopo il 31 gennaio 2015 e prima del 15 marzo 2015 e intendono partecipare agli esami di Stato come candidati esterni.

Focus: Maturità 2015, prima prova, tracce e tototema

AMMISSIONE MATURITA’, REQUISITI – E dopo aver presentato la domanda cosa succede? Beh, bisogna arrivare a fine anno con i voti necessari per essere ammessi all’esame di maturità! Occorre avere buoni voti non solo nelle varie materie, ma anche nella condotta.
Potete trovare tutte le informazioni sui voti per essere ammessi alla maturità 2015 e su come calcolare il punteggio nel nostro speciale sull’ammissione alla maturità 2015.