Maturità 2015: la data della correzione delle tracce

Di Chiara Casalin.

Per la maturità 2015 il Miur ha stabilito la data per l’inizio della correzione delle tracce delle prove scritte

MATURITA’ 2015, CORREZIONE DELLE TRACCE – A quanto pare per la maturità 2015 il Miur ha introdotto una novità nella correzione delle tracce delle prove scritte.Da quest’anno, infatti, i commissari sono tenuti ad iniziare a correggere gli scritti solo quando sarà terminata la terza prova. La correzione, secondo quanto riporta il sito specializzato Orizzonte Scuola, slitterebbe quindi di qualche giorno rispetto al passato. Agli esami di maturità degli anni scorsi, infatti, capitava spesso che le commissioni iniziassero a correggere gli svolgimenti delle tracce già dopo la seconda prova e, di conseguenza, i voti degli scritti venivano pubblicati nei giorni immediatamente successivi alla terza prova.

Maturità 2015, voto: come funzionano i cinque punti di bonus

E non perdere: Tracce maturità 2015, prima prova: Ugo Foscolo

MATURITA’ 2015, TRACCE PROVE SCRITTE - Il Miur quest’anno avrebbe invece imposto esplicitamente alle commissioni di iniziare i lavori di correzione il pomeriggio del 22 giugno o il 23. Nel regolamento della maturità 2015 si legge infatti: “La Commissione è tenuta a iniziare la correzione e valutazione delle prove scritte al termine della terza prova scritta, dedicando un numero di giorni congruo rispetto al numero dei candidati da esaminare”.

Da non perdere: Prima Prova Maturità 2015: data, tracce e voto

MATURITA’ 2015, VOTO DEGLI SCRITTI - Tutto ciò fa pensare che i maturandi dovranno attendere qualche giorno in più per scoprire quale voto hanno ottenuto agli scritti della maturità 2015, ma comunque l’attesa sarà impegnata per il ripasso in vista dell’orale.