Maturità 2015: commissari esterni illegittimi?

Di Valeria Roscioni.

Commissari esterni illegittimi? Secondo la Centemero è così e questo potrebbe compromettere la Maturità 2015

MATURITA’ 2015: COMMISSARI ESTERNI ILLEGITTIMI? Le commissioni per la Maturità 2015 sono a lungo state oggetto di dibattiti e notizie. I commissari esterni quest’anno ci saranno o non ci saranno? È questa la domanda che per mesi ha assillato gli studenti e che ha trovato risposta solo nel momento in cui il Ministero a fine gennaio ha pubblicato le materie affidate appunto proprio ai commissari esterni confermando, di fatto, la presenza di questi ultimi. Tutto risolto dunque? Non esattamente, perché nella Legge di Stabilità è previsto ben altro: come ha ricordato l’Onorevole Centemero a Stefania Giannini nel corso del Question Time alla Camera del 25 marzo, in teoria le commissioni della Maturità 2015 dovrebbero essere composte solo da interni.

Cerchi informazioni sul regolamento per l'annuncio dei nomi? Eccole: Commissari esterni maturità 2015: tutto quello che devi sapere sui nomi

MATURITA’ 2015 AD ALTO RISCHIO RICORSI? Il Ministro ha però risposto che per evitare modifiche ad anno scolastico iniziato il Miur ha comunque deciso di applicare la nuova norma a partire dal prossimo anno. Questa argomentazione non ha però convinto la Centemero che ha ribattuto in maniera decisa sottolineando che in questo modo la Maturità 2015 si svolgerà con commissioni non pienamente legittime. “Signora Ministra, anche qui probabilmente il suo Ministero l’ha male informata, perché la norma che è in oggetto, appunto, il comma 350, dell’articolo 1 della legge di stabilità, prevede appunto che questi criteri per la nuova composizione delle commissioni d’esame siano da applicare per gli esami di Stato che si svolgeranno nel 2015, quindi per questo anno scolastico sostanzialmente, non per l’anno scolastico successivo – ha dichiarato la Centemero - Questo potrà, purtroppo, ahimè, come succede in Italia, come è successo per tutto il precariato, come succederà per il piano di assunzioni che ci stiamo preparando a varare, dar vita alla possibilità che, visto che le commissioni che si costituiranno possono essere tacciate di illegittimità, vi siano dei ricorsi circa gli esiti e la valutazione degli esami di Stato.”

Una pioggia di ricorsi sta davvero per abbattersi sulla Maturità 2015?

Non vuoi perdere neanche una novità sulla maturità 2015? Iscriviti al gruppo su Facebook!