Maturità 2014, l'ultimo quiz dell'Esame di Stato?

Di Tommaso Caldarelli.

Dall'anno prossimo l'esame cambierà

Maturità 2014, sarà l'ultima volta in cui agli studenti sarà proposta la terza prova per come la conosciamo finora? Il quizzone rimarrà nell'esame per come siamo stati abituati finora a vederlo, o nella riforma Gelmini, che diventerà operativa l'anno prossimo, si vedrà un cambiamento nelle prove successive alla seconda? Le voci si rincorrono, vediamo cosa c'è di vero.

IL LIVE - Maturità 2014, terza prova domande risposte soluzioni

MATURITA', QUIZ ABOLITO? - Si era parlato per molto tempo di una vera e propria sostituzione della terza prova: al posto del quiz deciso dalle commissioni sarebbe dovuto entrare in campo dall'anno prossimo l'Invalsi, il tanto temuto istituto di valutazione che sottopone ogni anno prove agli alunni delle scuole medie. L'Invalsi avrebbe dovuto proporre una prova nazionale a tutti gli studenti delle superiori, una prova che avrebbe così preso il posto del quiz deciso dagli insegnanti.

ABOLIRLO? - Il quizzone è un'ingiustizia?

ESAME DI STATO, ECCO COME CAMBIA - Sembra però che la terza prova rimarrà, perché in casa Invalsi non hanno certo i soldi, attualmente, per potersi permettere una simile spesa. Insomma, come scriveva tempo fa Italia Oggi rilanciata poi su queste pagine, la terza prova sembra meno in bilico oggi di quanto non fosse in precedenza: ad essere eventualmente nel mirino è la tesina preparata dagli studenti che secondo il ministero somiglierebbe sempre di p iù ad una fiera delle banalità e del copia e incolla. La terza prova, decisa dalle commissioni, dovrebbe restare, al massimo accompagnata da una serie di indicazioni valide a livello nazionale e, dunque, per tutte le scuole.