Maturità 2013: il tema storico, tracce svolte e consigli

Di Valeria Roscioni.

Il tema storico sui Brics, i paesi in via di sviluppo, della Maturità 2013: ecco consigli e attenzioni per la tipologia C

Prima prova maturità 2013, il tema di argomento storico politico è particolarmente difficile quest'anno in quanto va ad affrontare un argomento di stringente attualità: i paesi in via di sviluppo, i cosiddetti BRICS - Brasile, Russia, India, Cina e Sudafrica: è un acronimo - ovvero le future potenze emergenti del prossimo secolo. Per chi sceglie questo tipo di tema c'è sicuramente bisogno di un po' di aiuto: ecco alcuni consigli per voi.

TEMI MATURITA' 2013-->>


Primo: parla della crisi delle potenze economiche tradizionali. Se l'economia cambia è perché le potenze tradizionali (Europa, Stati Uniti) sono in declino. Non puoi non citare l'attuale crisi economica, che parte dal 2008 con la crisi dei mutui in America e arriva nel 2012 in Europa con la crisi dei titoli di stato dei paesi come la Spagna, l'Italia e sopratutto la Grecia, che è sull'orlo del fallimento.

Qualche dato per te: le economie dei paesi Brics galoppano e crescono più di quelle storiche e tradizionali. La Cina supererà la ricchezza dell'America nel 2041 - o forse prima - mentre già nel 2020 la potenza asiatica sarà più ricca di quelle europee messe insieme. Non solo: la forza dei paesi BRICS sta nella loro ricchezza in crescita, come abbiamo detto, ma anche nei loro bassissimi tassi di debito pubblico se paragonati all'Europa e all'America, e alla loro popolazione in decisa e netta crescita.

E' come dover scegliere fra un vecchio signore che una volta era ricco e potente e ora è soltanto indebitato e pieno di gioielli; e un giovane imprenditore dinamico, veloce e in crescita. Quale scegliereste voi? Esatto, il secondo, ed è proprio quello che l'economia mondiale sta premiando: il che è testimoniato dagli eventi sportivi, che sempre più spesso vanno a trovare spazio nei paesi in via di sviluppo: facci caso, Olimpiadi di Pechino, Mondiali in Sudafrica, ancora Mondiali, Olimpiadi in Brasile, Olimpiadi invernali in Russia.

Il tema della maturità vi chiede poi di illustrare la vicenda storico-politica di due dei paesi BRICS nel 20mo secolo. Facilmente si può pensare alla Russia: con un po' di attenzione ai ripassi di storia partiamo dalla Rivluzione dell'Ottobre 1917 (che in realtà era novembre, il calendario in Russia è diverso), la presa del Palazzo di Inverno da parte dei Bolscevichi di Lenin, passiamo per la Seconda Guerra Mondiale, parliamo di Stalin, del patto Molotov-Von Ribbentrop, dell'Operazione Barbarossa, della battaglia di Stalingrado, della Conferenza di Yalta e andiamo via verso la guerra fredda e il mondo diviso in blocchi. Il muro di Berlino, ricordatelo, crolla nel 1989.

Il secondo paese che si può citare è senza dubbio la Cina: da un paese assolutamente feudale e arretrato ad un gigante comunista mondiale con l'avvento di Mao Tse-Tsung, prima con la Lunga Marcia, poi con la Rivoluzione Culturale e il Grande Balzo in Avanti: in Cina c'è un curioso modello di socialismo, aperto all'economia capitalista in uno stato però a partito unico dove i diritti umani rimangono tuttora particolarmente maltrattati; oggi l'iPhone che hai in tasca dovrebbe essere stato assemblato proprio in Cina, nei giganti stabilimenti FoxConn. Oppure l'India: partiamo addirittura dall'Impero Inglese e parliamo della lotta nonviolenta per l'Indipendenza capeggiata dalla Grande Anima, il Mahatma Gandhi.

Oggi l'India è un gigante dell'economia mondiale, le università indiane sfornano ingegneri ad un ritmo incredibile e gli informatici di Mumbai sono fra i più ricercati al mondo. Oppure parla del Sudafrica, stretto nella morsa dell'Apartheid - la legge razziale che separava i bianchi dai neri persino nei bagni pubblici- dopo il periodo coloniale, e che venne vinta dalla lotta di Nelson Mandela (peraltro oggi in stato di salute molto precaria): un paese che ha saputo risollevarsi e ospitare addirittura i mondiali di calcio del 2010 - quelli del Waka Waka. E infine il Brasile, dove puoi raccontare - se sei particolarmente informato - i recentissimi sviluppi politici con la salita al potere del Partito dei Lavoratori di Lula e di Dilma Rousseff: un innovativo tipo di governo di sinistra particolarmente attento ai bisogni del popolo.