Primo Levi, il messaggio dell'opera

Si conclude lo speciale di Studenti.it dedicato a Primo Levi e all'opera "I sommersi e i salvati". Primo Levi vuole trasmettere dei messaggi chiari, rivolti in modo particolare ai giovani della nuova generazione: è importante che i testimoni continuino a raccontare la loro tragica esperienza per far conoscere gli eventi terribili del nazismo ai giovani e per far capire loro come quegli eventi siano avvenuti inaspettatamente, contro ogni previsione. Un intero popolo civile ha seguito un istrione come Hitler, osannato fino alla catastrofe

di Redazione Studenti 28 settembre 2007
Nella conclusione del libro l’autore trasmette in modo esplicito dei messaggi chiari, rivolti in modo particolare ai giovani della nuova generazione affinché tengano presente l’esperienza del passato per affrontare con più certezza il futuro:

E’ importante che i testimoni continuino a raccontare la loro tragica esperienza per far conoscere gli eventi terribili del nazismo ai giovani e per far capire loro come quegli eventi siano avvenuti inaspettatamente, contro ogni previsione: incredibilmente un intero popolo civile ha seguito un istrione come Hitler, l’ha obbedito e osannato fino alla catastrofe.

Può accadere ancora e dappertutto; è poco probabile, ma ci sono dei segni precursori: gli atti di violenza che passano ogni giorno sotto i nostri occhi.

Occorre affinare i nostri sensi e diffidare dai profeti, dagli incantatori, da quelli che scrivono e dicono belle parole non sostenute da buone ragioni.
Non esistono problemi che non possano essere risolti intorno a un tavolo, purché ci sia volontà buona e fiducia reciproca.
L’esempio Hitleriano ha dimostrato in quale misura sia devastante una guerra combattuta nell’era industriale, anche senza che si faccia ricorso alle armi nucleari.
Non è accettabile la teoria della violenza preventiva: dalla violenza non nasce che violenza.

<< I personaggi dell'Opera <<
Caricamento in corso: attendere qualche istante...

0
Commenti

Chiudi
Aggiungi un commento a Primo Levi, il messaggio dell'opera...
  • * Nome:
  • Indirizzo E-Mail:
  • Notifica automatica:
  • Sito personale:
  • * Titolo:
  • * Avatar:
  • * Commento:
  • * Trascrivi questo codice:
* campi obbligatori

Ti è piaciuto questo articolo? Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Seguici su Facebook Seguici su Twitter Iscriviti alla newsletter
Pagina generata il 2014.09.02 alle 11:18:21 sul server IP 10.9.10.235