Esercizi di Dinamica

Preparati cercando di svolgere gli esercizi di fisica dinamica...e solo dopo confronta le soluzioni con quelle date dai nostri tutor

di Micaela Bonito 21 settembre 2006
Esercizi relativi alla Fisica Dinamica

Esercizio 1 - Esercizio 2 - Esercizio 3 - Esercizio 4 - Esercizio 5



Esercizio1
Un dinamometro posto in un ascensore fermo misura il peso di un oggetto. Quando l’ascensore parte l’allungamento prodotto sulla molla del dinamometro è metà di quello prodotto da fermo. Come si sta muovendo l’ascensore?
Supponendo che l’ascensore si fermi esattamente con la stessa dinamica (in senso opposto) rispetto a quella con cui è partito, quale sarà il peso segnato dal dinamometro nel momento della frenata?

Soluzione
L’ascensore sta accelerando verso il basso con un’accelerazione tale da dimezzare la forza risultante prodotta sull’oggetto, quindi con un’accelerazione di 4.9 m/s2.
Se l’ascensore decellera esattamente di 4.9 m/s2, il peso segnato dal dinamometo sarà una volta e mezzo quello segnato dal dinamometro da fermo.



Esercizio 2
Un camion di quattro tonnellate e una automobile di una tonnellata sono legati da una fune. I due mezzi sono trainati da una forza di 1000 N. Come si muove il “trenino” costituito da camion e automobile?

Soluzione
Il trenino si muove di moto rettilineo uniforme con accelezione pari a




Esercizio 3
Due persone stanno spingendo un tavolo di massa 50kg una verso Est con una forza di 4N, l’altra verso Nord con una forza di 3N. Come si muoverà il tavolo?

Soluzione
Componendo le due forze, la forza risultante è
*  
Di conseguenza il tavolo si muoverà con un’accelerazione



Esercizio 4
Una navicella spaziale avente una massa di 500 kg scende sulla Luna con velocità costante pari a 2.0m/s. A 4.0m dal suolo lunare si spengono i razzi e la navicella alluna a 4.1m/s con moto uniformemente accelerato. Qual’è la forza di propulsione dei razzi?

Soluzione
Il tempo di caduta libera della navicella si può calcolare ricordando che in un moto uniformemente accelerato:
quindi
Inoltre:
,
da cui  

ovvero

Quindi: ,

da cui .
Perciò, poiché la navicella si muoveva di moto uniforme, prima di spegnersi i razzi contrastavano  tale forza di attrazione, cioè esercitavano una propulsione verso l’alto pari a 800N.



Esercizio 5
Un pattinatore, m, che pesa 70 kg, spinge una pattinatrice, f, che pesa 50 kg. La pattinatrice subisce un’accelerazione pari a 0.5ms-2. Cosa succede al pattinatore?

Soluzione
Il pattinatore riceve dalla pattinatrice una forza uguale e opposta che però provoca una minore accelerazione essendo il pattinatore più pesante.
La forza di spinta è   L’accelerazione del pattinatore è quindi:
Caricamento in corso: attendere qualche istante...

8
Commenti

Eu giovedì, 2 ottobre 2008

piccola correzione

Una piccola correzione all'esercizio 2. Avete scritto che il l'ipotetico trenino si muove di moto rettilineo uniforme con accelerazione pari a 0.2 m/s^2. è una contraddizione in termini: moto rettilineo uniforme significa 'velocità costante', quindi niente accelerazione.. Io direi che il trenino si muove di MOTO UNIFORMEMENTE ACCELERATO..

n° 4
pipppo venerdì, 28 agosto 2009

Re: piccola correzione

> Una piccola correzione all'esercizio 2. Avete
> scritto che il l'ipotetico trenino si muove di moto
> rettilineo uniforme con accelerazione pari a 0.2
> m/s^2. è una contraddizione in termini: moto
> rettilineo uniforme significa 'velocità costante',
> quindi niente accelerazione.. Io direi che il
> trenino si muove di MOTO UNIFORMEMENTE ACCELERATO..

concordo

King mercoledì, 4 giugno 2008

risoluzione alternativa es 4 (+ semplice)

Il quarto esercizio si può risolvere in 3 semplici passaggi:

1.
Prima di tutto calcoliamo l'energia cinetica della navicella nell'istante iniziale,con velicità v1=2.0 m/s

E1=1/2*m*(v1)^2=1/2*500kg*(2.0m/s)^2=1000J

2.
Ora calcoliamo,invece,l'energia cinetica nel momento in cui la navicella alluna,con velocita v2=4.1m/s

E2=1/2*m*(v2)^2=1/2*500kg*(4.1m/s)^2=4202J

3.
Infine sappiamo che il lavoro compiuto dai razzi è uguale alla differenza di energia cinetica dall'istante iniziale a quello finale
v2-v1=4202J-1000J=3202J
Ricorrendo alla definizione di lavoro L=F*s ricaviamo che
F=L/s=3202J/4.0m=800.5 N

YES.

n° 3
Ciao sabato, 4 luglio 2009

Re: risoluzione alternativa es 4 (ancora + semplic

L'esercizo si può risolvere in 2 passaggi:

1) utilizzando l'equazione del moto unidimensionale Vx^2 = V0^2 + 2a(x-xo), si ottiene a = 1,6 m/s^2

2)F(razzo) = F (gravità) = 500 * 1,6 = 800N

Scusate per le unità di misura messe random


> Il quarto esercizio si può risolvere in 3 semplici
> passaggi:
>
> 1.
> Prima di tutto calcoliamo l'energia cinetica della
> navicella nell'istante iniziale,con velicità v1=2.0
> m/s
>
> E1=1/2*m*(v1)^2=1/2*500kg*(2.0m/s)^2=1000J
>
> 2.
> Ora calcoliamo,invece,l'energia cinetica nel
> momento in cui la navicella alluna,con velocita
> v2=4.1m/s
>
> E2=1/2*m*(v2)^2=1/2*500kg*(4.1m/s)^2=4202J
>
> 3.
> Infine sappiamo che il lavoro compiuto dai razzi è
> uguale alla differenza di energia cinetica
> dall'istante iniziale a quello finale
> v2-v1=4202J-1000J=3202J
> Ricorrendo alla definizione di lavoro L=F*s
> ricaviamo che
> F=L/s=3202J/4.0m=800.5 N
>
> YES.
>

campa giovedì, 15 maggio 2008

es 2

si tratta di moto uniformemente accelerato casomai

n° 2
Pasquale giovedì, 15 febbraio 2007

ese 2

nella soluzione del 2 mi sembra assurdo parlare di moto rettilineo uniforme visto che compare a

n° 1
Francesco martedì, 25 marzo 2008

Re: ese 2

> nella soluzione del 2 mi sembra assurdo parlare di
> moto rettilineo uniforme visto che compare a


Probabilmente è stato un errore di battitura. Si parlava di MUA ovvero moto uniformemente accelerato.

fra mercoledì, 14 marzo 2012

R: Re: ese 2

> > nella soluzione del 2 mi sembra assurdo parlare di
> > moto rettilineo uniforme visto che compare a
>
>
> Probabilmente è stato un errore di battitura. Si parlava di MUA ovvero moto uniformemente accelerato.

Chiudi
Aggiungi un commento a Esercizi di Dinamica...
  • * Nome:
  • Indirizzo E-Mail:
  • Notifica automatica:
  • Sito personale:
  • * Titolo:
  • * Avatar:
  • * Commento:
  • * Trascrivi questo codice:
* campi obbligatori

Ti è piaciuto questo articolo? Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Seguici su Facebook Seguici su Twitter Iscriviti alla newsletter
Pagina generata il 2014.10.26 alle 08:44:52 sul server IP 10.9.10.106