L’Oreal, parte Brandstorm 2016, la business competition per gli universitari

Di Elisa Chiarlitti.

Al via l'edizione 2016 del business game di L'Oreal che ha già coinvolto 80.000 studenti universitari

L'OREAL: BRANDSTORM 2016 - L'Oreal lancia l'edizione 2016 di "Brandsotrm", la nota business competition di innovazione marketing e digital che in 24 anni ha coinvolto oltre 80.000 partecipanti. A partire da oggi i team composti da tre studenti universitari ciascuno potranno iscriversi alla competizione.

Le Università partner di Brandstorm sono: Bocconi, Cattolica (Milano), Politecnico Milano e Università di Torino. I ragazzi saranno chiamati ad assumere il ruolo di responsabili marketing e digital per un percorso di lavoro in cui affronteranno sfide reali confrontandosi con i manager L’Oréal. Per tutte le altre università italiane, gli studenti di marketing hanno la possibilità di partecipare alla competizione attraverso il progetto “Wildcard” autocandidandosi con un video che rappresenti la loro idea per la sfida 2016.

Come scrivere un curriculum vitae: tutti i consigli

BRANDSOTRM 2015: CASE STUDY - Per l’edizione 2016, Brandstorm -­ con il brand La Roche-Posay -­ inviterà gli studenti a lavorare su un case study che ha l’obiettivo di attrarre un nuovo target di consumatori dai 15 ai 25 anni. Per la prima volta, il concept da sviluppare dovrà essere basato totalmente sulla tecnologia digitale.

Da non perdere: Racconta la tua tesi e vinci una Borsa di studio per un corso di laurea in Psicologia clinica

PIATTAFORMA "PATH TO WIN" - Quest’anno inoltre Brandstorm introduce la piattaforma gratuita di e-­learning “Path to Win”, sviluppata in collaborazione con Cross Knowledge, leader globale delle soluzioni digitali di formazione.

La piattaforma agevolerà gli scambi tra studenti e professori e sarà un utile ausilio per i concorrenti durante la competizione. Come strumento pedagogico per temi quali il Brand Management, la Business Analytics, l’Innovazione e il digitale, la piattaforma consoliderà le abilità professionali degli studenti supportandoli anche nello sviluppo del progetto che presenteranno. Attraverso la piattaforma “Path to Win” gli studenti avranno inoltre la possibilità di comunicare direttamente con i professori e i manager L’Oréal prima di presentare il loro progetto in occasione della finale internazionale di Parigi.

Come richiedere e ottenere Borse di Studio all'Università: la guida

PARTECIPARE A BRANDSTORM 2016 - “Partecipare a Brandstorm è un’opportunità unica per gli studenti di marketing che vogliono costruire una carriera per diventare futuri leader nel Beauty Business -­ ha dichiarato Andrea Guaraldo Direttore risorse umane di L’Oréal ItaliaAvendo la possibilità di intraprendere per diversi mesi il ruolo di Product Manager, i ragazzi entrano a contatto con una vera e propria realtà aziendale occupandosi di un progetto concreto. Brandstorm è inoltre una straordinaria opportunità di networking con studenti da tutto il mondo e di rapporto diretto con il top Management di L’Oréal. Ci auguriamo che, dopo la vittoria italiana del 2015, i nuovi team ci regalino grandi soddisfazioni”.

Brandstorm 2016, il caldendario:

Lancio caso nei campus: Ottobre/Novembre

Campus finals: Gennaio 2016

National final: Aprile 2016

International final: 30 Giugno 2016 a Parigi

Per ulteriori informazioni visitare la pagina ufficiale di Brandstorm di L'Oreal o la pagina Facebook L'Oreal Italia