Le registrazioni nel libro giornale

Di Redazione Studenti.

Spiegazioni su come si effettuano le registrazioni nel libro giornale in partita doppia


Il giornale in partita doppia (nella forma manuale) si compone di più colonne:

  • le prime due colonne indicano il numero di codice dei conti che devono essere rispettivamente addebitati e accreditati, secondo la numerazione fissata dal piano dei conti;
  • la terza colonna accoglie gli articoli del giornale;
  • per ogni articolo si indica il numero progressivo, la data, il titolo dei conti da addebitare e da accreditare, la descrizione dell'operazione fatta in modo sintetico, ma contenente tutti i necessari riferimenti;
  • le ultime due colonne riguardano gli importi parziali e totali delle registrazioni. Il titolo del conto da addebitare si scrive a sinistra;
Il titolo del conto da accreditare si scrive a destra, preceduto da una "a", abbreviazione di avere.

Libro giornale
Numero articolo
Codice conto DARE

Data articolo

Codice conto AVERE

Conto da addebitare

a

Conto da accreditare

Importo
DARE

Importo
AVERE

Descrizione dell'operazione


Quando in un articolo vi sono più conti da addebitare, o più conti da accreditare, si scrive nell'intestazione dell'articolo la parola "Diversi", facendo poi seguire il titolo dei conti e la descrizione dell'operazione.
Le registrazioni del libro giornale si riportano nei conti di mastro addebitando o accreditando i conti secondo le indicazioni contenute negli articoli (in realtà, nel caso di utilizzo di computer - come avviene normalmente - la rilevazione nel libro giornale e nei conti di mastro avviene contemporaneamente).

Facciamo riferimento al seguente esempio:

  • 28/3 la signora Bianchi avvia un`azienda con l'apporto di 10.000 in contanti e di un fabbricato valutato € 20.000;

    Libro giornale

    1

    28/3

    Diversi

    a

    Capitale

    30.000

    DENARO E VALORI IN CASSA

    10.000

    FABBRICATI

    20.000

    costituita azienda individuale

  • 29/3 i contanti vengono depositati in un conto corrente bancario.

    Libro giornale

    2

    29/3

    BANCHE C/C ATTIVI

    a

    DENARO E VALORI IN CASSA

    10.000

    10.000

    aperto c/c bancario

Successivamente compie le seguenti operazioni:

  • 11/4 - acquistate materie prime per 13.000 come da fattura n. 500, regolamento a fine aprile;

    Libro giornale

    3

    11/4

    MATERIE PRIME C/ ACQUISTI

    a

    DEBITI V/ FORNITORI

    13.000

    13.000

    Ricevuta fattura n.500 per acquisto merce


  • 21/4 - mancando delle necessarie disponibilita` liquide, la signora Azzurra chiede e ottiene dalla propria banca un fido di 5.000 da utilizzare nella forma dell'apertura di credito in c/c;

    Libro giornale

    L'operazione non genera rilevazioni contabili


  • 30/4 - saldata la fattura n. 500 utilizzando interamente le disponibilità liquide e attingendo all'apertura di credito per la parte mancante.

    Libro giornale


    4

    30/4

    DEBITI V/ FORNITORI

    a

    Diversi

    13.000

    a

    BANCHE C/C ATTIVI

    10.000

    a

    BANCHE C/C PASSIVI

    3.000

    pagata fattura n. 500