Obbligo di leva addio!

Di Redazione Studenti.

Dal primo gennaio è finito l'obbligo di leva per i nati dopo il 1985

Niente più iscrizioni per evitare la leva, niente più stress da esame da superare assolutamente onde evitare la chiamata alle armi: il consiglio dei ministri ha approvato un disegno di legge che anticipa al 1 gennaio 2005 la sospensione della ferma di leva, in precedenza prevista per il 1 gennaio 2007.

In questi ultimi mesi, la leva obbligatoria dovrà essere prestata dai nati sino al 1985. Chi, invece, ha ottenuto il rinvio della leva per motivi di studio, non dovrà più partire.

In via transitoria e fino a quando non saranno raggiunte le consistenze organiche necessarie, l’accesso alle carriere iniziali è riservato al personale che abbia prestato almeno un anno di servizio volontario nelle Forze Armate.

In pratica i giovani che vorranno far parte delle forze di Polizia oppure del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco e del Corpo Militare della Croce Rossa dovranno passare prima un anno nelle forze armate.

Tale soluzione è stata prevista per fornire alle altre Amministrazioni la disponibilità di personale già in possesso di una adeguata preparazione di base.

Il provvedimento prevede inoltre l’istituzione di due nuove categorie di volontari: in ferma prefissata di un anno e quadriennale con possibilità di rafferme. A tali categorie, terminata la ferma contratta nelle Forze Armate, sono riservati i concorsi per l’accesso alle carriere iniziali nei citati Corpi civili o militari.

Leggi l'intero testo di legge!