Le ragazze vanno meglio a scuola perché sono più disciplinate

Di Valeria Roscioni.

Fin dalle elementari le femmine a scuola si comportano meglio dei maschi e, così, riescono a prendere voti più alti

Si dice che chi ben comincia è a metà dell’opera ma, evidentemente, questo non basta. Almeno non tra i banchi di scuola dove nonostante i maschi ottengano i risultati più alti nei test standard fin dalle elementari, sono comunque battuti dalle femmine nei risultati finali.

TUTTO QUELLO CHE UNO STUDENTE DEVE ASSOLUTAMENTE SAPERE >>

Nessun mistero: è tutta una questione di disciplina. Stando ad uno studio compiuto dalla University of Georgia, pubblicato sulla rivista Journal of Human Resources, le ragazze vanno meglio a scuola semplicemente perché sono più disciplinate.

I MASCHI SONO SCANSAFATICHEE LE FEMMINE SECCHIONE >>

Secondo quanto dimostrato da un’analisi del comportamento di 5.800 studenti dall’asilo al quinto grado (corrispondente all’età di 9-11 anni) e da un raffronto tra i risultati dei test e le valutazioni dei rendimenti scolastici degli insegnanti è infatti emersa una verità innegabile: i docenti favoriscono uniformemente le ragazze perché i ragazzi hanno minori capacità interpersonali e spesso una condotta inappropriata.

SCUOLA, ISCRIZIONI ONLINE, LE DRITTE PER NON SBAGLIARE >>

Secondo voi è giusto che sia così oppure i prof non dovrebbero farsi condizionare da fattori esterni allo studio?