Le app per imparare l'inglese

Di Tommaso Caldarelli.

Vuoi imparare l'inglese o un'altra lingua? Puoi farlo anche con una app. Ecco le migliori soluzioni per studiare tedesco, inglese, spagnolo e persino le lingue orientali

LE APP PER IMPARARE L'INGLESE - Un nuovo modo di studiare le lingue viene dalla tecnologia. Non più solo professori e scuola; possono ora dare una grossa mano anche le applicazioni dei più moderni smartphone, come iPhone o sistemi Android. E in effetti sono moltissime le aziende che già forniscono servizi di questo tipo.

Inglese, come tradurre i false friends

COME IMPARARE L'INGLESE GRATIS - Scegliere di imparare l'inglese con le app è un modo integrativo rispetto ai corsi di studio tradizionali che può portare a conoscere una nuova lingua in un tempo più breve rispetto a quello che ci vorrebbe con i soli libri che, comunque, insieme ai percorsi tradizionali di educazione, non devono venir abbandonati perché sono un grosso patrimonio culturale. Queste applicazioni, però, possono darci una marcia in più.

I migliori cantanti da ascoltare per imparare l'inglese

COME IMPARARE L'INGLESE E ALTRE LINGUE FACILMENTE - La tecnologia in effetti riesce molto bene a fornire un solido aiuto a chi vuole imparare le lingue straniere. Con i microfoni e con il riconoscimento vocale, si può sapere se si pronuncia bene una parola, o se si deve ripetere fino a che l'intonazione e le vocali sono ben pronunciate; con la rete, e le connessioni dati sui nostri telefonini, è sempre possibile connettersi alle varie comunità di docenti piuttosto che di tutor, in modo da avere un riscontro immediato ed un aiuto, se ne abbiamo bisogno.

I dieci errori più comuni in inglese tra gli italiani

APP PER IMPARARE LE LINGUE VELOCEMENTE - Particolarmente indicate, queste applicazioni, per i tanti pendolari-studenti, ideali per studiare sul treno, piuttosto che in autobus, e sfruttare così in maniera efficace i tempi morti. Sono molti i website che raccolgono le applicazioni più note e famose per studiare le lingue sui sistemi di telefonia mobile. Noi, di Studenti.it, abbiamo cercato quelle che sono tendenzialmente gratuite e più indicate per gli utenti italiani - ma se, oltre alla nostra lingua, sapete anche l'inglese, fare il "salto" ad un ulteriore lingua è ancora più facile. Inoltre, ci sono applicazioni che usano come lingua madre l'inglese. Se poi si hanno un po' di soldi da spendere - anche 10 euro - si possono trovare applicazioni molto potenti, ad esempio uTalk.