Le 10 ragioni per cui si può essere licenziati

Siete stati licenziati o avete paura che lo possano fare? Per evitare che il vostro capo trovi il pelo nell'uovo, ecco quali sono le 10 ragioni giuste per cui si può licenziare qualcuno

di Valentina Vacca 5 gennaio 2015

RAGIONI PER CUI SI PUO' ESSERE LICENZIATI - Quando qualcuno viene licenziato si dà la colpa al capo o all'azienda, ma avete mai pensato che molto spesso la responsabilità è dei dipendenti? Un lavoro non solo bisogna guadagnarselo con un buon curriculum e un buon colloquio, ma bisogna anche saperselo tenere.

 

OFFERTE DI LAVORO - Opportunità nel Cerca Lavoro

 

Le persone spesso sono poco furbe e iniziano ad avere degli atteggiamenti piuttosto discutibili che poi irrimediabilmente portano al licenziamento. primi-passi-lavoro-ragioni-licenziamentiPrima di arrivare a mandar via qualcuno nella maggioranza dei casi si aspetta, si fa notare al dipendente l'atteggiamento errato e poi, se questo non lo corregge, si prendono i giusti provvedimenti.

 

 

Leggi anche: Le 5 domande che decidono se sarai assunto

 

Se avete paura di essere licenziati, ecco quali sono le 10 ragioni (giuste) per cui un'azienda potrebbe decidere di farlo!

 

Leggi anche: Le 10 competenze più richieste dal mercato del lavoro



Ecco le 10 ragioni che portano al licenziamento!

Ti è piaciuto questo articolo? Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Seguici su Facebook Seguici su Twitter
Pagina generata il 2016.09.27 alle 13:25:29 sul server IP 10.9.10.101