Insegnare l'italiano in Inghilterra: come muoversi dalla A alla Z

Insegnare nelle scuole o all'università? In quelle pubbliche o quelle private? Ecco tutte le opportunità, istruzioni e contatti per chi vuole insegnare l'italiano in Inghilterra

di 22 dicembre 2014

INSEGNARE ITALIANO IN INGHILTERRA: COME FARE - E' la terra promessa d'Europa, la "Grande Mela" nostrana verso la quale partono ogni anno tantissimi giovani per imparare l'inglese. Anche chi vuole fare un'esperienza di insegnamento dell'italiano all'estero guarda verso questa meta ma non sempre si sa a chi rivolgersi o come muoversi per trasformare un sogno in realtà. Ecco le opportunità che, nel campo dell'insegnamento, mettono a disposizione le istituzioni inglesi ed il Ministero dell'Istruzione italiano.


OFFERTE DI LAVORO - Tante opportunità nel Cerca Lavoro

 

primi-passi-lavoro-insegnare-italiano-inghilterraINSEGNARE PRESSO LE UNIVERSITA' - Insegnamento presso le università: candidarsi per Lettore di lingua italiana. Presso alcuni atenei britannici è presente l'insegnamento della lingua italiana. E' qui che ci si può candidare per ottenere un posto come lettore. Per conoscere meglio tutte le opportunità è necessario contattare il Ministero degli Affari Esteri.

Direzione Generale per la Promozione e la Cooperazione Culturale  - Ufficio X
Piazzale della Farnesina  - Roma

I laureati non di ruolo possono rivolgersi direttamente alle università che hanno una cattedra di lingua italiana.  

 

 

Leggi anche: Come scrivere un Curriculum Vitae per lavorare all'estero

 

ASSISTENTI DI LINGUA - Language Assistants: Assistenti di lingua italiana all'università

Il sito del British Council fornisce informazioni dettagliate sul programma “Language  Assistants”.

Per la posizione di assistente di lingua presso un’università britannica si può direttamente  contattare le università britanniche dove si insegna l’italiano.

Per questi incarichi è preferibile avere la laurea ed esperienza nell’insegnamento. I contratti spesso sono di 9 mesi (un anno accademico) e la retribuzione si aggira intorno ai €10,500 - €13,500 per un contratto part-time. E’ possibile reperire un elenco delle cattedre di italiano, e del personale che  insegna o organizza corsi di italiano nelle università britanniche, sul sito www.leeds.ac.uk/sis - (clicca su ‘Resources’; ‘List of Staff’). E’ possibile inviare un curriculum con una lettera di presentazione. Per consigli su come scrivere un Curriculum Vitae in inglese e "cover letter" visitare il sito: www.alec.co.uk/cvtips

 

Leggi anche: Come scrivere un Curriculum Vitae in inglese

 

INSEGNARE NEI CORSI ATTIVATI DAL CONSOLATO - In Inghilterra sono anche presenti corsi di italiano dal consolato italiano in Gran Bretagna.

In questo caso gli insegnanti di ruolo dovranno rivolgersi al Ministero degli Esteri italiano per ottenere notizie sul bando. Gli insegnanti non di ruolo, invece, possono rivolgersi direttamente alla Direzione Didattica della circoscrizione consolare di Londra, Edimburgo, Manchester.

 

ABILITAZIONE ALL'INSEGNAMENTO DI ITALIANO IN UK - E’ possibile conseguire un titolo di studio denominato Teaching Italian as a Foreign language (TIAFL) presso l’Istituto Italiano di Cultura a Londra.

 

Leggi anche: Tutte le opportunità per insegnare italiano all'estero

 

INSEGNARE NELLE SCUOLE BRITANNICHE - Gli studenti universitari di cittadinanza italiana, che abbiano sostenuto almeno due esami di Lingua e letteratura Inglese e che siano iscritti almeno al terzo anno presso un'Università italiana possono presentare domanda per posti di assistenti di lingua italiana presso scuole di vario ordine e grado del Regno Unito. E' però necessario essere iscritti ad uno dei seguenti Corsi di Laurea:

- Corso di Laurea triennale;
- Corso di Laurea quadriennale;
- Corso di Laurea specialistica.

 

INSEGNARE NELLE SCUOLE PRIVATE - Le scuole private spesso richiedono al candidato una precedente esperienza nel settore. Il CV va inviato direttamente alle scuole: gli indirizzi sono sulle pagine gialle inglesi.

 

INSEGNARE A TEMPO INDETERMINATO - Per informazioni sull'insegnamento presso le scuole britanniche è possibile consultare il foglio informativo del British Council ‘L’Insegnamento: Formazione Professionale ed Assunzione’.

 

Per maggiori informazioni:

 

Istituto Italiano di Cultura

39 Belgrave Square, London SW1X 8NX

Tel: 0044/20/7235 1461 Fax: 0044/20/7235 4618

E-mail: ici@italcultur.org.uk  Sito: www.italcultur.org.uk

 

Ministero della Pubblica Istruzione 

Relazioni Internazionali Ufficio IV

Viale Trastevere 76 A

00153 Roma - tel. 06 58491

Caricamento in corso: attendere qualche istante...

2
Commenti

Jacopo sabato, 1 marzo 2014

insegnante di italiano agli stranieri

Oppure è possibile cercarsi da soli gli studenti e fare lezioni individuali, attività comunissima a Londra, con i tutor privati, come qui: www.caffescuola.com

n° 1
gianni sabato, 1 marzo 2014

R: insegnante di italiano agli stranieri

> Oppure è possibile cercarsi da soli gli studenti e fare lezioni individuali, attività comunissima a Londra, con i tutor privati, come qui: www.caffescuola.com

...e BASTA spam!!!

Chiudi
Aggiungi un commento a Insegnare l'italiano in Inghilterra: come muoversi dalla A alla Z...
  • * Nome:
  • Indirizzo E-Mail:
  • Notifica automatica:
  • Sito personale:
  • * Titolo:
  • * Avatar:
  • * Commento:
  • * Trascrivi questo codice:
* campi obbligatori

Ti è piaciuto questo articolo? Vuoi rimanere sempre aggiornato? ..

Seguici su Facebook Seguici su Twitter Iscriviti alla newsletter
Pagina generata il 2015.06.30 alle 05:28:34 sul server IP 10.9.10.106