Il lavoro stagionale all'estero

è una creazione di Marta Ferrucci

Per molti giovani e studenti imparare una lingua straniera è oggi una necessità dettata dalle richieste del mondo del lavoro, alla ricerca di personale sempre più preparato. Tuttavia, i corsi di lingua sia in Italia che all'estero sono molto cari e spesso non alla portata di tutti. La soluzione? Svolgere un periodo di lavoro stagionale in un'altro paese: questo da la possibilità di passare uno o più mesi all'estero, lavorando e quindi imparando una lingua straniera e, nello stesso tempo, mettere da parte qualche soldo per farsi una vacanza vera e propria il mese dopo.
L'esperienza all'estero diviene così un'opportunità per acquisire un bagaglio di conoscenze utili a livello personale per un futuro professionale, oltreché, naturalmente, una prova di vita.
Andare all'estero, non come semplici turisti d'un week-end ma cercando di inserirsi nel nuovo contesto, è sicuramente il modo più efficace e veloce per imparare una lingua straniera. Tuttavia, ciò che rende particolarmente significativa un'esperienza all'estero non è solo l'apprendimento di un'altra lingua, ma è anche il ''valore aggiunto" in essa implicito. Coloro che si recano in un altro paese devono avere una certa disponibilità e capacità di adeguarsi in tempi brevi, alle diverse situazioni, in modo da affrontare una mole di piccoli problemi dati dalla necessità di studio, lavoro e permanenza.

Come cercare il lavoro
1- Attraverso agenzie private presenti nel nostro paese
2- Contattando direttamente l'azienda presso la quale ci si vuole candidare. In questo caso è necessario scrivere un curriculum vitae o/e una lettera di presentazione nella lingua del paese in cui ci si propone.
Si allegano una fotografia formato tessera e una o più lettere di referenze (con traduzione acclusa).
3- Recandovi direttamente sul posto. Questa modalità assicura maggiori probabilità di riuscita rispetto alle altre sopra dette; una volta arrivati nel paese di destinazione, per avere una maggiore probabilità di successo nella vostra ricerca, vi consigliamo di rivolgervi, al consolato italiano, all'Istituto di cultura italiano... così da reperire gli indirizzi degli enti a cui rivolgervi per trovare un impiego.

Pagina generata il 2014.07.30 alle 00:54:42 sul server IP 10.9.10.176