Controllo utente in corso...

Un lavoro in cambio di sesso: accetteresti?

C'è chi si sdegna e chi invece si ferma a riflettere perchè, quando si ha bisogno di lavorare, a volte si è disposti a tutto

di Marta Ferrucci 16 settembre 2008
Decine e decine di curriculum inviati senza ottenere risposta, stage che non hanno portato a nulla e poi qualche esperienza con un contratto a progetto ma a volte neanche quello. ragazza occhi azzurriNonostante la preparazione di molti giovani il mercato del lavoro sembra impermeabile alle loro richieste ed esigenze.

Arriva il senso sfiducia e con questo la consapevolezza che, forse, dal precariato non si uscirà mai, con tutto quello che ne consegue. Ad un certo punto, però, la sfiducia lascia il posto alla necessità di trovare un lavoro fisso e, per provocazione o puro bisogno, si può decidere di offrire il proprio corpo in cambio di un contratto a tempo indeterminato, oppure di accettare le avaces di quel datore di lavoro che ha manifestato l'esigenza di assumere una segretaria, e non solo.

Se qualcuno non penserebbe mai di ricorrere a questo espediente o rifiuterebbe sdegnato una proposta simile, c'è anche chi non lo esclude a priori e non si farebbe problemi di dignità perchè quando si è disperati si è disposti a tutto.

Ed infatti sul web se si fa una veloce ricerca non è difficile imbattersi in annunci di persone che offrono prestazioni sessuali in cambio di lavoro e viceversa:
"Mi offro per prestazioni sessuali, in cambio di un posto di lavoro fisso! A persone distinte e abbastanza influenti, sia donne che uomini. Ho 45 anni..." è l'annuncio che un motore di ricerca ha pesacato dalla bacheca Kiji di Bergamo.

"Offro lavoro domestico con vitto e alloggio più buona paga in cambio di sesso (...)" si legge su Bakeka di Roma.

Partecipa all'inchiesta di Studenti.it
Come reagiresti alla richiesta di prestazioni sessuali in cambio di un lavoro serio o di un avanzamento di carriera?

In caso di bisogno offriresti prestazioni sessuali in cambio di un contratto?

Partecipa al sondaggio e se hai un'esperienza da raccontare invia la tua testimonianza alla redazione.
Caricamento in corso: attendere qualche istante...

81
Commenti

Pagina 1 di 5:
1 2 3 4 5 > »
nikola martedì, 14 dicembre 2010

sono cosi disperato che' accetterei un lavoro in cambio di sesso

salve sono piu' di 2 anni,che'non trovo lavoro, avendole provate tutte dico tutte che'se' mi capitasse un lavoro in cambio di sesso lo' farei. vivo in condizioni precari e molto e' la' mia dignita' lho' persa gia da' tempo ormai ho'scritto a' tutti ormai dico a' tutti. a' mezza italia,mandando curriculum vitae. a migliaia. con sta' crisi del cacchio ci sta' mettendo in ginocchio tutti. meglio passare a' migior vita cosi si e' finito di tribolare una volta x tutte. sapete perche' l' italia e' fatta a' stivale, perche' camminare con i sandali sulla merda si va' male.

n° 24
nicola giovedì, 9 dicembre 2010

sono stufo e' arcistufo dell'italia uno schifo di paese di merda

ne' ho' sempre avuto le' scatole piene dell' italia di raccomandazioni,di tutti questi sotterfugi x ottenere qualcosa. ti insegnano propio a'diventare persona disosnesta. vedendo tutto quello lo' schifo di questo paese marcio. al baratro. secondo me'l' italia e'un paese finito x il lavoro. e' lo' dicono in tanti ormai. meglio andare all'estero, qua ti tolgono il respiro ormai ti tassano anche le' mutande. non si puo' piu' vivere qui in italia,bisogna essere dei pazzi. non ti lasciano piu' neanche respirare. mi vergogno di essere cittdino italiano. e' un pezzo che'cerco lavoro mandando curriculum a'tutti.ma'niente da'fare qua' ti prendono solo x i fondelli con sta' crisi economica globalizzata, che'l' hanno inventata gli americani, come l' attacco alle torri gemelle del \ 2001\ solo x i loro interessi il loro potere ed il capitalismo.l' euro e'l'europa dovevano portare benefici, dove sono questi benefici, che' sta' andando tutto in malora. x questa crisi del cacchio. ed i primi a' farne le'spese siamo sempre noi \ popolo bue\. e' x fortuna che' da' piccoli guardavamo il futuro
sperando in un mondo migliore. non sapendo e' senza accorgene quando stavamo bene a' quei tempi. e'propio vero, \ troppo progresso porta regresso. si stava meglio quando si stava peggio. son ritornati i tempidi7 anni di vacche molto magre. carestia,e' propio vero che'tutto torna. lo'dicevano sempre i vecchi di una volta non erano stupidi. sebbene a' quei tempi non c'era la'tecnologia del giorno d'oggi come il computer ecc . ecc in un modo la' tecnologia ci ha'reso la' vita' piu' facile, pero' rendendoci schiavi di questa,senza accorgene, piu' frenetici,stressati ecc. ecc.

n° 23
Mrlamb martedì, 20 ottobre 2009

che storie...

Quindi le "cozze" sarebbero tutte disoccupate!

n° 22
Derek Wildstar lunedì, 6 ottobre 2008

non solo per il lavoro...ma anche per i vestiti, l

E' assolutamente INDECENTE che una ragazza o un ragazzo debbano VENDERSI per quello che dovrebbe essere un diritto, ossia un POSTO DI LAVORO. Considerazioni a parte, penso che comunque questo lerciume non sia una caratteristica solo italiana ma ci sia anche in altri paesi, soprattutto in quelli latini (Francia, Spagna etc...) dove la meritocrazia di stile tedesco o anglosassone è una chimera.
Ma...stiamo attenti a non sottovalutare che c'è anche chi si vende perchè non vuole guadagnare 1000 euro al mese lavorando, fare i turni, sporcarsi le mani, liti con i colleghi per le ferie, avere telefonate a casa o in vacanza, avere a che fare con capi e dirigenti tiranni e...si vende per comprarsi i vestiti firmati, andare tre volte l'anno in ferie alle Maldive, girare con il Mini Cooper. E vi assicuro che sempre più ragazze e ragazzi scelgono questa strada: nella mia città c'è un noto parco dove ragazzi italiani si vendono ad uomini non per necessità ma per comprare vestiti e macchine.
Dite della Gregoraci...e che mi dite dei ragazzi che vengono mandati in tv da Lele Mora? Sacondo voi come ci finiscono sui troni o nei reality?

n° 21
John Holmes venerdì, 26 settembre 2008

Prostituzione

Ma scusate; se una donna si vuole prostituire, perchè farlo, e poi lavorare 8 ore al giorno per 1.300-1.500 euro al mese??? Se a una viene fatta una proposta del genere, è perlomeno guardabile. Lo faccia come mestiere; 5 clienti al giorno per 15 giorni a settimana (week end e settimana rossa escluse) a 50 Euro a botta e tira su 3.750 Euro al mese pulite, esentasse, e in più becca pure il sussidio!!! Tanto puttana una volta, puttana sempre...

n° 20
Chiudi
Aggiungi un commento a Un lavoro in cambio di sesso: accetteresti?...
  • * Nome:
  • Indirizzo E-Mail:
  • Notifica automatica:
  • Sito personale:
  • * Titolo:
  • * Avatar:
  • * Commento:
  • * Trascrivi questo codice:
* campi obbligatori
Pagina 1 di 5:
1 2 3 4 5 > »

Ti è piaciuto questo articolo? Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Seguici su Facebook Seguici su Twitter Iscriviti alla newsletter
Pagina generata il 2014.04.25 alle 09:40:07 sul server IP 10.9.10.179