Studi informatica e cerchi lavoro? 700.000 opportunità in Europa

Di Tommaso Caldarelli.

Studi informatica e cerchi lavoro? La Svizzera fa per te: 700mila posti di lavoro per lo Steve Jobs del futuro fra il Canton Ticino e l'Europa

Studi informatica e cerchi lavoro? Sei un esperto di computer e programmazione? La Svizzera è il luogo che fa per te, visto che i principali atenei del paese alpino stanno pubblicando sui giornali veri e propri annunci di lavoro, richieste pubbliche per accaparrarsi esperti e tecnici informatici. Parliamo di 700mila posti di lavoro a disposizione fra il Canton Ticino e l'Europa.

LAVORO, LEGGI LE NEWS -->>

CERCASI INFORMATICI - E parliamo della Svizzera Italiana, a pochissima distanza dal confine, con nemmeno la seccatura di dover imparare una nuova lingua.

AAA cercasi 700 mila informatici. L'invito all'occupazione arriva dall'Università della Svizzera italiana. "Per un futuro assicurato, studia informatica", è scritto sugli annunci pubblicati su quotidiani e periodici italiani.

Dei 700mila posti di lavoro, 36mila sarebbero nella sola Svizzera. L'annuncio viene riportato su Repubblica, dove si specifica: "Se 7 mila franchi svizzeri possono bastare, se sul comodino avete la biografia di Steve Jobs e volete vivere più o meno felici smanettando sulla tastiera, non perdete neanche un minuto: preparate la valigia, e andate in Svizzera. Contrordine dal Canton Ticino"

QUELLO CHE PER TROVARE LAVORO CANTA IL CURRICULUM -->>

BUONI STIPENDI - Settemila Franchi svizzeri che corrispondono ad uno stipendio da 5mila euro al mese. Secondo Mauro Pezze', presidente della Facoltà di Informatica dell'Ateneo del Ticino, "qui per gli informatici è facile trovare lavoro. Il settore informatico è il quinto più importante dell'economia svizzera. E informatica non vuol dire solo Google o Microsoft. Ci sono tante altre aziende". Rino Lemma è un neolaureato e dice: "Trovare lavoro? Ci ho messo 3-4 mesi. Sono appena stato assunto da una banca di Zurigo. Guadagnerò sopra gli 80 mila franchi".

COSI' LA SCUOLA PUO' AIUTARTI A TROVARE LAVORO -->>

APRIRE IMPRESE - Che sono, appunto, 5mila euro al mese. "Oggi l'informatico è la figura professionale che ha più possibilità di trovare lavoro", dice ancora il preside della facoltà di Informatica. E non c'è solo la possibilità di trovare lavoro, ma anche di creare lavoro: ci sono italiani, o comunque italianofoni, che aprono e gestono imprese e assumono altri professionisti: "Qui c'è un'economia sana e una burocrazia leggera. Si può costruire impresa in un pomeriggio. Ho 25 dipendenti e cerchiamo continuamente nuovi talenti. Ogni due mesi ne assumo uno".