Lavorare in banca: ecco tutte le opportunità

Di Andrea Maggiolo.

Per chi sogna il posto fisso il lavoro in banca è un'opportunità da non perdere. Alcune banche hanno piani di assunzioni per il 2010, ma si può comunque inviare il proprio curriculum attraverso i siti aziendali. E in più vi proponiamo qualche testimonianza di chi ha lavorato o lavoro in banca

Il posto fisso attira ancora moltissimo i giovani italiani, ancor di più in un periodo di crisi come attuale, dove i freelance e i liberi imprenditori fanno spesso fatica ad arrivare alla fine del mese. E uno dei lavori fissi per antonomasia è senz'altro quello in banca. Vediamo quali sono le opportunità attuali e quali sono le modalità attraverso cui si può inviare il curriculum alle principali banche del nostro paese.

Quando avevamo affrontato l'argomento "Lavoro in banca" l'anno scorso, un utente del nostro forum aveva dato qualche utile dritta: "Andate a lavorare in banca se credete che vi possa piacere veramente, non solo perchè la gente soprattutto delle vecchie generazioni ve lo consigliano. Infatti molte cose sono cambiate negli ultimi anni e non ci sono piuù i privilegi di un tempo in questo settore, sia dal punto di vista umano che prettamente redditizio. Diffidante da quelli che vi dicono che prenderete 16-17-18 mensilità; le mensilità da dieci anni a questa parte sono tredici più un premio di produzione che varia da anno ad anno e non è sempre sicuro. Lo si ha solo se la banca raggiunge degli obiettivi previsti dal contratto".

Se siete ancora convinti, ecco dove rivolgervi.

Intesa Sanpaolo
La notizia del momento è che Intesa Sanpaolo ha in previsione per il 2010 centinaia di nuove assunzioni. Le

figure ricercate sono giovani con un età inferiore ai 29 anni da impiegare come Assistenti territoriali per Banca Prossima. Fra i requisiti richiesti per ottenere il lavoro ottime attitudini relazionali, capacità di interagire con il cliente, capacità organizzative, e poi un percorso di studio nell'economia solidale e no profit. Il percorso formativo seguito dal giovane laureato è fondamentale visto che Banca Prossima è il settore di Intesa San Paolo che si dedicherà esclusivamente al settore laico e religioso. Chi è interessato può inserire il curriculum nella sezione Lavora con Noi – Posizioni aperte della Intesa San Paolo.

Unicredit
La Banca Unicredit è alla ricerca di personale neolaureato oppure di altre figure con esperienza. Per scoprire tutte le posizioni aperte in Italia e molte altre nazioni visitare questa pagina. L'offerta per i neolaureati comprende una gamma di interessanti programmi per nuove leve, che coniugano gradi rapidamente crescenti di responsabilità con formazione sul campo, corsi di sviluppo personale e preziose attività di networking e altre opportunità di crescita e di carriera, promosse mediante il processo Talent Management Review svolto a livello di gruppo e da programmi interni. Se vuoi scoprire se nel mondo Unicredit c'è posto per te, tieni d'occhio questo indirizzo.

Gruppo Generali
Il Gruppo Generali, una delle più importanti realtà assicurative e finanziarie internazionali, ha in questo momento posizioni aperte non solo in Italia, ma anche in Germania e Svizzera. Tutte le posozioni disponibili sono consultabili a questo indirizzo. Se volete inviare il curriculum direttamente sul sito aziendale questa è la pagina di riferimento.

Banca Antonveneta
Ci sono opportunità anche alla Banca Antonveneta. Antonveneta promuove ogni anno la possibilità di svolgere all'interno delle diverse aree aziendali stage formativi di durata variabile per favorire l'avvicinamento dei giovani al mondo del lavoro. Il curriculum, che può essere poi modificato e aggiornato col passare del tempo, deve essere inserito seguendo le istruzioni contenute in questa pagina.

Banca Sella
La sezione del sito aziendale Lavora con Noi è sempre aggiornata con le nuove opportunità: ci sono subito in bella evidenza le ultime posizioni lavorative aperte, ma non manca la sezione completa dedicata a tutti i profili ricercati.Si può poi inoltrare il proprio curriculum relativamente ad una specifica posizione o anche come candidatura spontanea. Tutte le informazioni sono a questo indirizzo.

Scopriamo qualche cosa in più sul lavoro in banca.
Nei commenti al nostro precedente articiolo Luke ci raccontava la sua personale esperienza: "Vi assicuro che in ogni caso al momento in banca pagano bene rispetto ai lavori che puoi trovare in giro, io come semplice cassiere ho uno stipendio molto più elevato della maggioranza dei miei coetanei (ho 26 anni). E' pure vero che le mensilità sono solo 13, però in primis nel corso dell'anno ci sono due premi aziendali (questo per ccnl nazionale, quindi è comune a tutte le banche) che di solito sono sempre corrisposti e poi bisogna tener conto delle agevolazioni dovute all'aver buoni pasto, conto, carte di credito gratis etc... che fanno un gran bene. Non è nemmeno vero che il lavoro di cassiere è alienante, se non altro è alienante la pari di altri lavori, in genere direi che ogni lavoro ha i suoi aspetti monotoni e ripetitivi, ma ha anche i suoi lati belli".

Anche Massimiliano ha lavorato in banca
per qualche tempo: "Ho lavorato in banca, e posso personalmente assicurare che prendevo oltre 2000 euro lordi al mese, oltre ai buoni pasto. E' un posto d'oro, e io facevo soltanto il cassiere. Sono stati i 6 mesi piu importanti della mia vita lavorativa, ho guadagnato di lusso e spero che mi richiamino".

Link utili
CercaLavoro
Concorsi Pubblici
Forum Lavoro
Offerte della settimana