Medicina: dal 2016 laurea in 5 anni?

Di Chiara Casalin.

Università: dall’anno prossimo il corso di laurea in Medicina passerà da 6 a 5 anni? Ecco le novità sul possibile accorciamento del corso di studi

MEDICINA: LAUREA IN 5 ANNI? – Negli anni scorsi si è parlato più volte della possibilità di ridurre la durata del corso di studi per diventare medici. Già nel 2011, ad esempio, l’ex ministro dell’istruzione Mariastella Gelmini aveva espresso l'intenzione di accorciare l’iter di un anno. Quest’anno, invece c’è stata una riduzione per alcuni corsi di specializzazione. Ora, a quando pare, l’intenzione del Ministero della Salute sarebbe quella di accorciare il corso di laurea in Medicina da 6 a 5 anni entro il 2016. Una cosa che farebbe contenti moltissimi futuri studenti, visto che ora per completare gli studi e la specializzazione si impiegano davvero molti anni.

Focus: Test medicina 2015: occhio ai risultati

MEDICINA IN 5 ANNI - A dichiarare l’intenzione di ridurre il corso di laurea in medicina a 5 anni è stata Rossana Ugenti, Direttore generale delle professioni sanitarie e delle risorse umane del Servizio sanitario nazionale presso il Ministero della Salute, che qualche giorno fa è intervenuta durante un convegno organizzato dall’Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della Provincia di Bari (OMCeO Bari).
Lo scopo di questo accorciamento del percorso di studi sarebbe quello di consentire ai giovani medici italiani di poter entrare prima nel mercato del lavoro, diventando così competitivi con i giovani medici degli altri Paesi europei, che iniziano a lavorare prima.

Test medicina, come funziona la graduatoria nazionale

MEDICINA 5 ANNI - Accorciando il corso di Medicina il Ministero della Salute recepirebbe una direttiva europea (la direttiva 2013/55) che consente agli stati dell’UE di diminuire gli anni del corso di laurea dal 6 a 5, non cambiando il numero di ore formative.
La direttiva, secondo quanto dichiarato da Ugenti, dovrebbe essere recepita a gennaio 2016.
Il cambiamento partirà già dall’anno accademico 2016/2017? Per scoprirlo agli studenti che l’anno prossimo vogliono tentare di entrare a Medicina non resta che attendere gli sviluppi di questa faccenda incrociando le dita!