Assegni di ricerca dall'ateneo abruzzese

L'Università dell'Aquila ha bandito un concorso per attribuire 22 assegni di ricerca di durata annuale distribuiti tra i vari dipartimenti: domande entro il 3 gennaio 2009

di Redazione Studenti 10 dicembre 2008

assegno di ricercaL'Università degli Studi dell'Aquila ha bandito una selezione pubblica, per titoli e colloquio, per il conferimento di 22 assegni di ricerca. L’importo annuale dell'assegno di ricerca corrisponde a € 18.797,88. Gli assegni a disposizione sono i seguenti:
- Architettura e Urbanistica - Progetto: “Sistemi informativi integrati per la tutela, la conservazione e la valorizzazione del patrimonio architettonico”. Requisiti: Laurea in Ingegneria Edile-Architettura; curriculum scientifico professionale idoneo; conoscenza della lingua inglese.
Biologia di base ed applicata - Progetto: “Studio della traduzione del segnale operata dai nucleotidi ciclici in modelli in vivo e in vitro di malattie neurodegenerative”. Requisiti: Diploma di Laurea (vecchio ordinamento) in Scienze Biologiche; curriculum scientifico professionale idoneo; conoscenza della lingua inglese.
Chimica, Ingegneria chimica e materiali - Progetto: “Sviluppo di Metodologie Sintetiche Sostenibili di Derivati Indolici”. Requisiti: Dottorato di ricerca in Chimica dell’Ambiente e dei Beni Culturali o Laurea specialistica o vecchio ordinamento in Scienze Ambientali; curriculum scientifico professionale idoneo; conoscenza della lingua inglese. Progetto: “Simulazione fluidodinamica del freeboard di un gasificatore a letto fluidizzato per mezzo di modelli Euleriani-Euleriani e Euleriani-Lagrangiani”. Requisiti: Diploma di Laurea Vecchio Ordinamento o specialistica/magistrale in Ingegneria Chimica o in Ingegneria Meccanica; curriculum scientifico professionale nel campo della Fluidodinamica Computazionale e della simulazione avanzata di processi e sistemi energetici innovativi; buona conoscenza dei più comuni codici CFD utilizzati per flussi multifase quali Fluent/MFIX/Comsol, dei linguaggi procedurali di alto livello (Fortran e C), dei sistemi operativi Unix/linux e nella gestione di sistemi di calcolo parallelo per High Performance Computing (HPC); conoscenza della lingua inglese. Progetto: “Pretrattamento di reflui industriali contenenti composti organici volatili tramite processi AOP innovativi (Advanced Oxidation Processes) e analisi della relativa influenza sul funzionamento di impianti di biotrattamento a fanghi attivi”. Requisiti: Dottorato di ricerca in Processi Chimici e Biotecnologici Innovativi o Laurea Specialistica  o vecchio ordinamento in Ingegneria Chimica o in Ingegneria per l’Ambiente e il Territorio o in Scienze Chimiche o in Scienze Biologiche; curriculum scientifico professionale idoneo; conoscenza della lingua inglese.

- Informatica - Progetto: “Aspetti algoritmici di reti di comunicazione non cooperative”. Requisiti: Laurea Vecchio Ordinamento o laurea specialistica in Informatica; curriculum scientifico-professionale idoneo; conoscenza della lingua inglese. Progetto: “Sincronizzazione di modelli in specifiche multi-view”. Requisiti: Laurea Vecchio Ordinamento o laurea specialistica in Informatica; curriculum scientifico-professionale idoneo a dimostrare grande padronanza delle tecniche relative alla modellazione, meta-modellazione, ai linguaggi di trasformazione, a qualche paradigma logico e qualche pubblicazione nell’area della model-driven engineering; conoscenza della lingua inglese.
- Ingegneria elettrica e dell'informazione - Progetto: “Attuatori e sistemi di rilevazione in fase di segnali per microscopi confocali ad altissima risoluzione spaziale”. Requisiti: Dottorato di ricerca in Ingegneria Elettrica e dell’Informazione o Laurea vecchio ordinamento in Ingegneria Elettronica; curriculum scientifico-professionale idoneo; conoscenza della lingua inglese. Progetto: “Tecnologie innovative per il monitoraggio ambientale tramite reti wireless a corto raggio: algoritmi e protocolli distribuiti”. Requisiti: Dottorato di ricerca in Ingegneria Elettrica e dell’Informazione o in Ingegneria Elettronica; conoscenza della lingua inglese. Progetto “Dispositivi elettronici e fotonici utilizzanti nanostrutture di semiconduttori”. Requisiti: Dottorato di ricerca in Ingegneria Elettronica o in Fisica o in Fisica della Materia o ad essi affini o Laurea vecchio ordinamento o specialistica in Ingegneria Elettronica o in Fisica o in Fisica della materia o ad esse affini; curriculum scientifico-professionale idoneo; conoscenza della lingua inglese. Progetto: “Applicazioni delle reti di sensori wireless alla produzione artistica nell’ambito della musica elettronica”. Requisiti: Dottorato di ricerca in Ingegneria Elettrica e dell’Informazione, conoscenza della lingua inglese.
- Ingegneria Meccanica, energetica e gestionale - Progetto: “Modalità alternative per la propulsione stradale per una mobilità sostenibile”. Requisiti: Diploma di Laurea vecchio ordinamento o Laurea specialistica in Ingegneria Meccanica o in Ingegneria per l’Ambiente e il Territorio; esperienza biennale in un ente di ricerca nei temi caratteristici dei settori scientifico disciplinari coinvolti; conoscenza della lingua inglese. Progetto: “Analisi e valutazione di interventi di razionalizzazione e risparmio energetico nei servizi di stabilimento”. Requisiti: Diploma di Laurea vecchio ordinamento in Ingegneria Meccanica o specialistica in Ingegneria Meccanica o Gestionale; curriculum scientifico professionale idoneo; conoscenza della lingua inglese.

- Matematica pura ed applicata - Progetto: “Modellistica Matematica di Dispositivi Elettronici”. Requisiti: Diploma di Laurea (vecchio ordinamento) in Fisica o in Matematica o Laurea specialistica in Fisica, o in Ingegneria Matematica o in Matematica;  curriculum scientifico-professionale idoneo; conoscenza della lingua straniera. Progetto: “Teorie di Lie nei p-gruppi e pro-p-gruppi”. Requisiti: Dottorato di ricerca in Matematica; conoscenza della lingua inglese. 
- Medicina interna e Sanità pubblica - Progetto: “Possibile ruolo patogenetico dell’asse IL-33/ST2 nella patogenesi della Sclerosi Sistemica”. Requisiti: Laurea Vecchio Ordinamento o specialistica in Medicina e Chirurgia; curriculum scientifico idoneo; conoscenza della lingua inglese. Progetto: “Studio metabolico in soggetti con deficit di gh (ghd) in terapia”. Requisiti: Laurea Vecchio Ordinamento o specialistica in Medicina e Chirurgia; curriculum scientifico idoneo; conoscenza della lingua straniera.
- Medicina Sperimentale - Progetto: "Realizzazione di un portale bioinformatico per facilitare e velocizzare l’utilizzo di banche dati nucleotidiche". Requisiti: Dottorato di Ricerca in Biotecnologie o in Medicina Sperimentale o in Medicina Interna e Immunologia Applicata o Laurea Vecchio Ordinamento o specialistica in Scienze Biologiche o in Biotecnologie; curriculum scientifico idoneo; conoscenza della lingua straniera. Progetto: “Basi molecolari del Neuroblastoma (NB): Il ruolo del recettore per Nerve Growth Factor TrkAIII”. Requisiti: Laurea Vecchio Ordinamento in Scienze Biologiche o specialistica in Biotecnologie Mediche o Farmaceutiche o in Biologia Sanitaria o in Medicina e Chirurgia; curriculum scientifico-professionale idoneo; esperienza nel campo della biologia molecolare ed in particolare  nell’utilizzo di modelli animali e saggi in vitro per lo studio della promozione e progressione tumorale; conoscenza della lingua inglese.

- Scienze Chirurgiche - Progetto: "Ortodonzia e Chirurgia. Nuove tecniche diagnostiche e terapeutiche". Requisiti: Laurea vecchio ordinamento o laurea specialistica in Odontoiatria e Protesi Dentaria; curriculum scientifico-professionale idoneo; conoscenza della lingua inglese.
- Scienze e tecnologie biomediche - Progetto: “Studio delle interazioni tra modelli di membrana (liposomi e monolayers) e peptidi ad attività antimicrobica”. Requisiti: Diploma di laurea vecchio ordinamento in Scienze Biologiche; curriculum scientifico-professionale idoneo; conoscenza della lingua inglese.
- Sistemi e istituzioni per l'economia - Progetto: “Sviluppo e perfezionamento di modelli di simulazione ad agente nel campo delle relazioni intra- e inter-organizzative”. Requisiti: Dottorato di ricerca in Sistemi Informativi per l’Organizzazione Aziendale, in Economia e Organizzazione delle Imprese, in Ricerca Applicata nelle Scienze Sociali o dottorati affini, oppure Diploma di Laurea (vecchio ordinamento) o laurea specialistica in Economia, o in Sociologia, o in Ingegneria, o in  Matematica o in Informatica; curriculum scientifico-professionale idoneo; conoscenza della lingua inglese.

Possono partecipare alla selezione pubblica  i cittadini italiani e stranieri in possesso dei titoli di studio richiesti.
La domanda di ammissione, redatta in carta semplice e secondo l’allegato fac-simile che si può scaricare dal sito dell'Università dell'Aquila, dovrà essere consegnata o spedita a mezzo di raccomandata con avviso di ricevimento, al seguente indirizzo: Al Magnifico Rettore dell’Università degli Studi dell’Aquila Settore II - Dottorati, Assegni di Ricerca, Borse di Studio, Tirocini di ricerca, sito in Via Paganica, 21 – Palazzo Baroncelli Cappa – 67100 L’Aquila QUILA -  entro il 3 gennaio 2009. Per la consegna a mano, l'Ufficio è aperto dal lunedì al venerdì dalle 9:00 alle 13:00.

Nella domanda il candidato dovrà dichiarare:
- nome e cognome;
- data e luogo di nascita;
- cittadinanza;
- diploma di laurea posseduto o titolo conseguito all’estero e riconosciuto equipollente;
- titolo di dottore di ricerca, con l’indicazione della data di conseguimento e l’Università del corso, il titolo della tesi;
- i candidati portatori di handicap dovranno fare esplicita richiesta in relazione al proprio handicap, riguardo l’ausilio necessario per poter sostenere il colloquio;
- conoscenza della lingua straniera;
- residenza, domicilio o recapito completo del codice di avviamento postale, al quale si desidera che siano trasmesse le comunicazioni relative al bando;
- i cittadini non italiani devono dichiarare di godere dei diritti civili e politici nello Stato di appartenenza o provenienza o i motivi del mancato godimento e di avere adeguata conoscenza della lingua italiana.
La firma è obbligatoria  a pena di nullità della domanda.
 
Gli aspiranti devono allegare alla domanda la seguente documentazione:
- certificato di laurea con l’indicazione del voto riportato nell’esame di laurea;
- certificato comprovante il possesso del titolo di dottore di ricerca o l’avvenuto superamento dell’esame finale per il conseguimento del titolo di dottore di ricerca;
- certificati dei titoli che si ritengono utili ai fini della selezione;
- fotocopia del numero di attribuzione del codice fiscale.
La data ed il luogo del colloquio sarà comunicato mediante avviso esposto all’albo del Dipartimento con preavviso di almeno 15 giorni.

Ti è piaciuto questo articolo? Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Seguici su Facebook Seguici su Twitter
Pagina generata il 2016.09.30 alle 06:53:43 sul server IP 10.9.10.107