Assegni di ricerca dall'ateneo abruzzese

L'Università dell'Aquila ha bandito un concorso per attribuire 22 assegni di ricerca di durata annuale distribuiti tra i vari dipartimenti: domande entro il 3 gennaio 2009

di Redazione Studenti 10 dicembre 2008

assegno di ricercaL'Università degli Studi dell'Aquila ha bandito una selezione pubblica, per titoli e colloquio, per il conferimento di 22 assegni di ricerca. L’importo annuale dell'assegno di ricerca corrisponde a € 18.797,88. Gli assegni a disposizione sono i seguenti:
- Architettura e Urbanistica - Progetto: “Sistemi informativi integrati per la tutela, la conservazione e la valorizzazione del patrimonio architettonico”. Requisiti: Laurea in Ingegneria Edile-Architettura; curriculum scientifico professionale idoneo; conoscenza della lingua inglese.
Biologia di base ed applicata - Progetto: “Studio della traduzione del segnale operata dai nucleotidi ciclici in modelli in vivo e in vitro di malattie neurodegenerative”. Requisiti: Diploma di Laurea (vecchio ordinamento) in Scienze Biologiche; curriculum scientifico professionale idoneo; conoscenza della lingua inglese.
Chimica, Ingegneria chimica e materiali - Progetto: “Sviluppo di Metodologie Sintetiche Sostenibili di Derivati Indolici”. Requisiti: Dottorato di ricerca in Chimica dell’Ambiente e dei Beni Culturali o Laurea specialistica o vecchio ordinamento in Scienze Ambientali; curriculum scientifico professionale idoneo; conoscenza della lingua inglese. Progetto: “Simulazione fluidodinamica del freeboard di un gasificatore a letto fluidizzato per mezzo di modelli Euleriani-Euleriani e Euleriani-Lagrangiani”. Requisiti: Diploma di Laurea Vecchio Ordinamento o specialistica/magistrale in Ingegneria Chimica o in Ingegneria Meccanica; curriculum scientifico professionale nel campo della Fluidodinamica Computazionale e della simulazione avanzata di processi e sistemi energetici innovativi; buona conoscenza dei più comuni codici CFD utilizzati per flussi multifase quali Fluent/MFIX/Comsol, dei linguaggi procedurali di alto livello (Fortran e C), dei sistemi operativi Unix/linux e nella gestione di sistemi di calcolo parallelo per High Performance Computing (HPC); conoscenza della lingua inglese. Progetto: “Pretrattamento di reflui industriali contenenti composti organici volatili tramite processi AOP innovativi (Advanced Oxidation Processes) e analisi della relativa influenza sul funzionamento di impianti di biotrattamento a fanghi attivi”. Requisiti: Dottorato di ricerca in Processi Chimici e Biotecnologici Innovativi o Laurea Specialistica  o vecchio ordinamento in Ingegneria Chimica o in Ingegneria per l’Ambiente e il Territorio o in Scienze Chimiche o in Scienze Biologiche; curriculum scientifico professionale idoneo; conoscenza della lingua inglese.

- Informatica - Progetto: “Aspetti algoritmici di reti di comunicazione non cooperative”. Requisiti: Laurea Vecchio Ordinamento o laurea specialistica in Informatica; curriculum scientifico-professionale idoneo; conoscenza della lingua inglese. Progetto: “Sincronizzazione di modelli in specifiche multi-view”. Requisiti: Laurea Vecchio Ordinamento o laurea specialistica in Informatica; curriculum scientifico-professionale idoneo a dimostrare grande padronanza delle tecniche relative alla modellazione, meta-modellazione, ai linguaggi di trasformazione, a qualche paradigma logico e qualche pubblicazione nell’area della model-driven engineering; conoscenza della lingua inglese.
- Ingegneria elettrica e dell'informazione - Progetto: “Attuatori e sistemi di rilevazione in fase di segnali per microscopi confocali ad altissima risoluzione spaziale”. Requisiti: Dottorato di ricerca in Ingegneria Elettrica e dell’Informazione o Laurea vecchio ordinamento in Ingegneria Elettronica; curriculum scientifico-professionale idoneo; conoscenza della lingua inglese. Progetto: “Tecnologie innovative per il monitoraggio ambientale tramite reti wireless a corto raggio: algoritmi e protocolli distribuiti”. Requisiti: Dottorato di ricerca in Ingegneria Elettrica e dell’Informazione o in Ingegneria Elettronica; conoscenza della lingua inglese. Progetto “Dispositivi elettronici e fotonici utilizzanti nanostrutture di semiconduttori”. Requisiti: Dottorato di ricerca in Ingegneria Elettronica o in Fisica o in Fisica della Materia o ad essi affini o Laurea vecchio ordinamento o specialistica in Ingegneria Elettronica o in Fisica o in Fisica della materia o ad esse affini; curriculum scientifico-professionale idoneo; conoscenza della lingua inglese. Progetto: “Applicazioni delle reti di sensori wireless alla produzione artistica nell’ambito della musica elettronica”. Requisiti: Dottorato di ricerca in Ingegneria Elettrica e dell’Informazione, conoscenza della lingua inglese.
- Ingegneria Meccanica, energetica e gestionale - Progetto: “Modalità alternative per la propulsione stradale per una mobilità sostenibile”. Requisiti: Diploma di Laurea vecchio ordinamento o Laurea specialistica in Ingegneria Meccanica o in Ingegneria per l’Ambiente e il Territorio; esperienza biennale in un ente di ricerca nei temi caratteristici dei settori scientifico disciplinari coinvolti; conoscenza della lingua inglese. Progetto: “Analisi e valutazione di interventi di razionalizzazione e risparmio energetico nei servizi di stabilimento”. Requisiti: Diploma di Laurea vecchio ordinamento in Ingegneria Meccanica o specialistica in Ingegneria Meccanica o Gestionale; curriculum scientifico professionale idoneo; conoscenza della lingua inglese.

- Matematica pura ed applicata - Progetto: “Modellistica Matematica di Dispositivi Elettronici”. Requisiti: Diploma di Laurea (vecchio ordinamento) in Fisica o in Matematica o Laurea specialistica in Fisica, o in Ingegneria Matematica o in Matematica;  curriculum scientifico-professionale idoneo; conoscenza della lingua straniera. Progetto: “Teorie di Lie nei p-gruppi e pro-p-gruppi”. Requisiti: Dottorato di ricerca in Matematica; conoscenza della lingua inglese. 
- Medicina interna e Sanità pubblica - Progetto: “Possibile ruolo patogenetico dell’asse IL-33/ST2 nella patogenesi della Sclerosi Sistemica”. Requisiti: Laurea Vecchio Ordinamento o specialistica in Medicina e Chirurgia; curriculum scientifico idoneo; conoscenza della lingua inglese. Progetto: “Studio metabolico in soggetti con deficit di gh (ghd) in terapia”. Requisiti: Laurea Vecchio Ordinamento o specialistica in Medicina e Chirurgia; curriculum scientifico idoneo; conoscenza della lingua straniera.
- Medicina Sperimentale - Progetto: "Realizzazione di un portale bioinformatico per facilitare e velocizzare l’utilizzo di banche dati nucleotidiche". Requisiti: Dottorato di Ricerca in Biotecnologie o in Medicina Sperimentale o in Medicina Interna e Immunologia Applicata o Laurea Vecchio Ordinamento o specialistica in Scienze Biologiche o in Biotecnologie; curriculum scientifico idoneo; conoscenza della lingua straniera. Progetto: “Basi molecolari del Neuroblastoma (NB): Il ruolo del recettore per Nerve Growth Factor TrkAIII”. Requisiti: Laurea Vecchio Ordinamento in Scienze Biologiche o specialistica in Biotecnologie Mediche o Farmaceutiche o in Biologia Sanitaria o in Medicina e Chirurgia; curriculum scientifico-professionale idoneo; esperienza nel campo della biologia molecolare ed in particolare  nell’utilizzo di modelli animali e saggi in vitro per lo studio della promozione e progressione tumorale; conoscenza della lingua inglese.

- Scienze Chirurgiche - Progetto: "Ortodonzia e Chirurgia. Nuove tecniche diagnostiche e terapeutiche". Requisiti: Laurea vecchio ordinamento o laurea specialistica in Odontoiatria e Protesi Dentaria; curriculum scientifico-professionale idoneo; conoscenza della lingua inglese.
- Scienze e tecnologie biomediche - Progetto: “Studio delle interazioni tra modelli di membrana (liposomi e monolayers) e peptidi ad attività antimicrobica”. Requisiti: Diploma di laurea vecchio ordinamento in Scienze Biologiche; curriculum scientifico-professionale idoneo; conoscenza della lingua inglese.
- Sistemi e istituzioni per l'economia - Progetto: “Sviluppo e perfezionamento di modelli di simulazione ad agente nel campo delle relazioni intra- e inter-organizzative”. Requisiti: Dottorato di ricerca in Sistemi Informativi per l’Organizzazione Aziendale, in Economia e Organizzazione delle Imprese, in Ricerca Applicata nelle Scienze Sociali o dottorati affini, oppure Diploma di Laurea (vecchio ordinamento) o laurea specialistica in Economia, o in Sociologia, o in Ingegneria, o in  Matematica o in Informatica; curriculum scientifico-professionale idoneo; conoscenza della lingua inglese.

Possono partecipare alla selezione pubblica  i cittadini italiani e stranieri in possesso dei titoli di studio richiesti.
La domanda di ammissione, redatta in carta semplice e secondo l’allegato fac-simile che si può scaricare dal sito dell'Università dell'Aquila, dovrà essere consegnata o spedita a mezzo di raccomandata con avviso di ricevimento, al seguente indirizzo: Al Magnifico Rettore dell’Università degli Studi dell’Aquila Settore II - Dottorati, Assegni di Ricerca, Borse di Studio, Tirocini di ricerca, sito in Via Paganica, 21 – Palazzo Baroncelli Cappa – 67100 L’Aquila QUILA -  entro il 3 gennaio 2009. Per la consegna a mano, l'Ufficio è aperto dal lunedì al venerdì dalle 9:00 alle 13:00.

Nella domanda il candidato dovrà dichiarare:
- nome e cognome;
- data e luogo di nascita;
- cittadinanza;
- diploma di laurea posseduto o titolo conseguito all’estero e riconosciuto equipollente;
- titolo di dottore di ricerca, con l’indicazione della data di conseguimento e l’Università del corso, il titolo della tesi;
- i candidati portatori di handicap dovranno fare esplicita richiesta in relazione al proprio handicap, riguardo l’ausilio necessario per poter sostenere il colloquio;
- conoscenza della lingua straniera;
- residenza, domicilio o recapito completo del codice di avviamento postale, al quale si desidera che siano trasmesse le comunicazioni relative al bando;
- i cittadini non italiani devono dichiarare di godere dei diritti civili e politici nello Stato di appartenenza o provenienza o i motivi del mancato godimento e di avere adeguata conoscenza della lingua italiana.
La firma è obbligatoria  a pena di nullità della domanda.
 
Gli aspiranti devono allegare alla domanda la seguente documentazione:
- certificato di laurea con l’indicazione del voto riportato nell’esame di laurea;
- certificato comprovante il possesso del titolo di dottore di ricerca o l’avvenuto superamento dell’esame finale per il conseguimento del titolo di dottore di ricerca;
- certificati dei titoli che si ritengono utili ai fini della selezione;
- fotocopia del numero di attribuzione del codice fiscale.
La data ed il luogo del colloquio sarà comunicato mediante avviso esposto all’albo del Dipartimento con preavviso di almeno 15 giorni.

Caricamento in corso: attendere qualche istante...

0
Commenti

Chiudi
Aggiungi un commento a Assegni di ricerca dall'ateneo abruzzese...
  • * Nome:
  • Indirizzo E-Mail:
  • Notifica automatica:
  • Sito personale:
  • * Titolo:
  • * Avatar:
  • * Commento:
  • * Trascrivi questo codice:
* campi obbligatori

Ti è piaciuto questo articolo? Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Seguici su Facebook Seguici su Twitter Iscriviti alla newsletter
Pagina generata il 2014.10.23 alle 07:12:16 sul server IP 10.9.10.101