Lavoro stagionale all'estero: i consigli su come muoversi

Di Marta Ferrucci.

I consigli su come muoversi e le offerte per candidarsi subito

LAVORO STAGIONALE ALL'ESTERO - Imparare una lingua o perfezionarla all'estero senza spendere un patrimonio è il sogno di molti ma spesso un ostacolo è rappresentato proprio dall'elevato costo delle vacanze studio che non tutti possono permettersi di affrontare. Un ostacolo, questo, che si può facilmente superare se si è disposti a cercarsi un lavoretto nel paese di destinazione per ripagarsi delle spese di viaggio.

OFFERTE DI LAVORO - Tante opportunità nel Cerca Lavoro

Cercarsi un'occupazione di un mese o più in Irlanda, Inghilterra, Francia, Spagna... o in qualsiasi altro paese europeo è più facile di quanto si creda soprattutto se ci si muove in anticipo e ci si rivolge nei posti giusti.

Imparare la lingua lavorando direttamente a contatto con il pubblico quotidianamente è un sistema molto più rapido ed efficace di qualsiasi corso!

ORIENTAMENTO - Lavori stagionali in agricoltura

Se decideste di candidarvi per qualche offerte ricordatevi di inviare mail e c.v. nella lingua del paese di vostro interesse specificando il vostro livello di conoscenza della lingua; se non la conoscete fatevi aiutare da un amico.

Come lavorare in Irlanda

L'importante è riuscire a presentarsi nel modo migliore e ricordate che, le aziende che lasciano le proprie offerte di lavoro nel data base dell'Eures, si rivolgono a persone di tutta Europa e mettono in conto che possano candidarsi anche giovani che non conoscono la lingua.