Test Medicina 2015: come scegliere le preferenze giuste

Di Valeria Roscioni.

Test Medicina: la guida per indicare le preferenze migliori riuscendo a scegliere le sedi giuste al momento dell’iscrizione

TEST MEDICINA 2015: COME SCEGLIERE LE PREFERENZE. Per gli aspiranti medici questi sono i giorni in cui completare l’iscrizione al Test di Medicina 2015. Questo significa che, così come previsto dal bando del Miur per il numero chiuso di quest’anno, i candidati devono indicare una serie di preferenze, alias di sedi per cui concorrere, da cui poi dipenderà la graduatoria unica nazionale. È quindi molto importante capire qual è il metodo migliore per scegliere le preferenze da indicare visto che da queste dipende anche la probabilità di riuscire a passare il Test Medicina. Vediamo quali sono i fattori da prendere in considerazione.

Per saperne di più: Test numero chiuso 2015: come funzionano preferenze e graduatoria

ISCRIZIONE TEST MEDICINA 2015: SEDI E PREFERENZE MIGLIORI. Per poter scegliere con accortezza quali sono le preferenze da indicare al momento dell’iscrizione al Test di Medicina 2015 occorre per prima cosa tenere a mente che la sede indicata come prima scelta è anche quella in cui ci si dovrà recare l’8 settembre per svolgere la prova d’accesso. Detto questo, noi vi consigliamo di passare al vaglio i seguenti elementi.

Le università in cui il punteggio minimo per entrare a Medicina è più basso. Indicare come prima scelta un ateneo in cui lo scorso anno il punteggio minimo per entrare è stato molto alto da una parte può essere un buon modo per rendersi conto che lo standard è molto elevato, ma dall’altra lascia intendere che la lotta molto probabilmente sarà senza esclusione di colpi. Qui trovi i dati di cui hai bisogno: Test Medicina, il punteggio minimo per entrare

I posti disponibili per il Test di Medicina 2015. Lo stesso vale se si prendono in considerazione i posti disponibili per il corso di laurea in Medicina: un ateneo che ne ha molti fa aumentare le probabilità di entrare ma, d’altro canto, offre anche aule sicuramente più affollate e corsi in cui è più facile che una matricola venga considerata “solo un numero”. Trovi i numeri di quest'anno qui: Posti disponibili Medicina 2015: le tabelle per tutte le università

La classifica con le migliori Università di Medicina. Dato che anche la qualità dell’Università in cui si andrà a studiare Medicina non è un fattore da sottovalutare, ti proponiamo la classifica Censis dello scorso anno (visto che i dati del 2015 non sono ancora usciti): Classifica Censis 2014 Facoltà di Medicina

I costi di Medicina. Sognare è bello, ma fare i conti con la realtà è importante! Studiare Medicina ha un costo molto elevato e questo è vero in alcuni atenei più che in altri. Quindi, prima di fare di testa tua, informati bene sul costo delle tasse e confrontati con i tuoi genitori.

Logistica della sede in cui vorresti fare Medicina. Lo stesso vale per sedi troppo lontane da casa: tentare di piazzarsi nella graduatoria di Medicina di un’Università a cui non ci si potrà poi iscrivere servirà solo a generare caos.