Maturità 2015, sulla 2° prova il 54% dei maturandi non ha ancora informazioni certe

Di Marta Ferrucci.

La 2° prova della maturità da quest'anno cambia per l'entrata a regime della riforma Gelmini ma molti maturandi, a poche settimane dal 2° scritto, non hanno informazioni certe sulla prova

SECONDA PROVA MATURITA' 2015, MANCANO LE INFORMAZIONI - "Nuovo esame di maturità 2015, sai già come sarà il tuo 2° scritto?". E’ questa la domanda a cui hanno risposto oltre 10.500 maturandi. Il 54% di loro ha detto di non avere ancora informazioni certe; il 23% è stato informato dai professori su come si svolgerà la prova mentre per il restante 23% non ci sono novità perché il 2° scritto resta uguale a quello degli anni scorsi.
E’ questo il risultato dell’indagine condotta dalla redazione di Studenti.it che ha coinvolto più di 10.500 utenti (Dati Studenti.it).

Da non perdere: Seconda prova maturità 2015, simulazioni del Miur per i licei

Seconda prova maturità 2015, le nuove materie dell'esame

COSA DICONO GLI STUDENTI -Non abbiamo ancora fatto simulazioni, non ci hanno ancora detto bene come sarà strutturata la prova”. “Ci hanno detto qualcosa ma le simulazioni ci saranno a maggio. Temiamo questa maturità” sono alcuni dei commenti degli studenti intervistati davanti alle scuole.

LA MATURITA' CAMBIA - La 2° prova della maturità da quest'anno cambia per l'entrata a regime della riforma Gelmini. Tuttavia molti maturandi dei nuovi indirizzi - a poche settimane dalla prova - sono confusi perché non hanno ancora chiari i dettagli del loro secondo scritto visto che è impossibile fare riferimento agli anni precedenti e dal Miur non sono ancora arrivati gli esempi di traccia per tutte le scuole.

2° prova, materie e tracce per tutte le scuole

Quest'anno infatti arrivano per la prima volta all'Esame di Stato i nuovi licei, istituti tecnici e professionali introdotti dalla Riforma Gelmini, quindi la maturità 2015 sarà un po' diversa dagli esami degli anni scorsi perchè dovrà tenere conto delle caratteristiche dei nuovi percorsi di studio. Sarà di quest'anno il debutto delle nuove materie caratterizzanti, cioè le materie che "caratterizzano" di più le nuove scuole e che sono quelle fra le quali il Ministero dell'Istruzione ha scelto le materie della seconda prova 2015: Tecniche della danza, Design e Musica sono solo alcune delle novità introdotte con le nuove materie caratterizzanti per la seconda prova della maturità 2015.

COSA DICE IL MIUR - Come si legge nel comunicato del Miur diffuso lo scorso novembre, "L’impianto dell’Esame resta inalterato, ma entrano in gioco le discipline di indirizzo previste dalla riforma delle superiori che quest’anno va a regime. Con la circolare inviata alle scuole viene fornito un quadro completo delle materie fra cui il Ministro sceglierà ogni anno quella con cui i maturandi dovranno cimentarsi il secondo giorno dell’Esame di Stato."