Test medicina in inglese 2016: aggiornamenti sull’IMAT

Di Chiara Casalin.

Si è svolto l’IMAT 2016, cioè il test di medicina in lingua inglese. Ecco come funziona e cosa sapere sulle domande e le risposte

TEST MEDICINA IN INGLESE 2016

Mercoledì 14 settembre è stato il turno del penultimo dei test d'ingresso per le facoltà ad accesso programmato nazionale: l’IMAT 2016, cioè il test per accedere ai corsi di laurea di Medicina in lingua inglese che si tengono presso sette atenei italiani. Questa prova si è svolta in Italia e anche in tanti altri Paesi come gli Stati Uniti, il Brasile, il Quatar e l’India.
Vediamo insieme quali sono le cose da tenere in mente sulle domande del test di medicina in inglese 2016 e sulla pubblicazione delle risposte e dei risultati.

Ultimi aggiornamenti: Risposte del test di medicina in inglese 2016

LE DOMANDE DEL TEST DI MEDICINA IN INGLESE

I quesiti del test sono predisposti dal Miur che si avvale di Cambridge Assessment. Tutte le prove presentano domande uguali, suddivise nei seguenti argomenti:

  • 2 quesiti di cultura generale
  • 20 di ragionamento logico;
  • 18 di biologia;
  • 12 di chimica;
  • 8 di fisica e matematica.

Ogni domanda presenta 5 opzioni di risposta e solo una soluzione corretta. Dopo la prova il Cambridge Assessment calcolerà i punteggi ottenuti dai candidati assegnando i seguenti punti per ogni risposta:

  • 1,5 punti per ogni risposta esatta
  • meno 0,4 (- 0,4) punti per ogni risposta errata
  • 0 punti per ogni risposta omessa

LE RISPOSTE DELL’IMAT 2016

Le soluzioni del test di medicina 2016 sono state pubblicate dal Miur poche ore dopo la fine del test. Potete consultarle qui: Risposte test di medicina in inglese 2016.

LA PUBBLICAZIONE DELLA GRADUATORIA

Il Miur ha già stabilito qual è la “tabella di marcia” per la pubblicazione dei punteggi e della graduatoria. Ecco le date da segnare sul vostro calendario:

  • 28 settembre: il Cineca pubblica per conto del Miur i punteggi in forma anonima, riportando solo il codice etichetta. I candidati potranno consultare i risultati nell’area riservata del sito Accesso Programmato.
  • 6 ottobre: in questa data ogni candidato potrà vedere il proprio punteggio e la prova. In questo caso dovrà accedere alla propria area riservata sul sito di Universitaly.
  • 11 ottobre: questo è il giorno in cui si potrà consultare la graduatoria nazionale nominativa e ogni aspirante matricola potrà scoprire se ha ottenuto un posto nell’università che ha indicato come prima scelta.